Giornate Fitopatologiche 2002

Baselga di Pinè (TN) 7-11 aprile 2002

Prove di solarizzazione di antagonisti nella lotta alla tracheofusariosi del melone.

Capitolo “Funghi, batteri, virus” - volume secondo - pag. 493-494

Autori: R. Peluso, A. Raio , L. Sigillo, A. Zoina

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

Una sperimentazione triennale è stata condotta per verificare l'efficacia della tecnica della solarizzazione associata all'impiego di microrganismi antagonisti e di benomyl per il contenimento di Fusrium oxysporum f. sp. melonis razza 1,2, agente della tracheofusariosi del melone. La solarizzazione si protraeva dalla metà  di luglio alla fine di agosto sia in serra che in pieno campo. Sono stati somministrati, in associazione alla solarizzazione, due prodotti biologici: Mycostop e Radix. E' stata inoltre valutata l'efficacia di Trichoderma harzianum. I trattamenti efficaci sono stati quelli in cui la solarizzazione era associata a Mycostop o a Trichoderma, mentre nessun effetto si è riscontrato a seguito del trattamento chimico.
Parole chiave: solarizzazione, tracheofusariosi, melone, lotta biologica.

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.