Giornate Fitopatologiche 2006

Riccione (RN) - 27-29 marzo 2006

Gravi danni da cimici su frumento in Italia nordoccidentale: risultati di un triennio di ricerche

Capitolo “Fitofagi e fitomizi” - volume primo - pag. 173-174

Autori: M. Corbellini, M. Migliardi, L. Tavella, P. Vaccino

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Accedi con Google

In caso di utilizzo del social login, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Sei un nuovo visitatore?

Registrati ora

A seguito di segnalazioni di infestazioni di cimici su frumento in Piemonte, nel triennio 2001-2003 sono state condotte indagini per rilevare le specie responsabili, accertarne andamento delle popolazoni e studiare gli effetti dell'attività  trofica in relazione al periodo di attacco. Dalle ricerche è emerso che specie dominante era Eurygaster maura (L.); tuttavia nel triennio di indagine soltanto in alcuni appezzamenti sono state rilevate gravi infestazioni con conseguente decadimento qualitativo di granella e farina. Mediante isolamento di E. maura su frumento in periodi differenti, i danni a livello qualitativo sono risultati associati all'attività  trofica dell'insetto circa 15-20 giorni dopo la spigatura, con massima entità  allo stadio di maturazione latteo-cerosa. Parole chiave: Eurygaster maura (L.), andamento di popolazione, attività  trofica, decadimento qualitativo

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.