Giornate Fitopatologiche 2012

Milano Marittima (RA) - 13-16 marzo 2012

ACQUISIZIONI SPERIMENTALI SULL’USO DI FAZOR®,COME ANTI GERMOGLIANTE DELLA PATATA

Capitolo “Difesa dalle piante infestanti” - volume primo - pag. 723-728

Autori: Alessandro Arbizzani, G. Chiot, N. Lanza, Emanuele Medico, A. Myrta

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

L'efficacia di Fazor®, un formulato a base di idrazide maleica, impiegato come anti germogliante della patata è stata valutata attraverso 6 prove di campo sulle seguenti cultivar: Agata, Daisy e Hermes. Dopo la raccolta le patate sono state conservate in magazzino per 6-7 mesi e controllate per i rilievi dopo 100, 150 e 200 giorni dalla raccolta. Nelle varie condizioni sperimentali in cui si è operato, tutte le tesi trattate con Fazor hanno dato una riduzione della percentuale di tuberi germogliati, del numero medio dei germogli per tubero e della lunghezza media dei germogli stessi a confronto del testimone non trattato. Dalle prove è emerso, inoltre, che la tempistica di applicazione migliore è quella che prevede l’utilizzo di Fazor quando i tuberi hanno una dimensione di 25 mm. Tale trattamento influenza, durante le fasi di conservazione, la dinamica della dormienza dei tuberi di patata inducendo un controllo significativo del germogliamento dei tuberi. Parole chiave: Fazor, idrazide maleica, patata, germogliamento

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2021)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.