Giornate Fitopatologiche 2012

Milano Marittima (RA) - 13-16 marzo 2012

PROPOXYCARBAZONE SODIO: NUOVO ERBICIDA DI POST EMERGENZAPER FRUMENTO TENERO E DURO

Capitolo “Difesa dalle piante infestanti” - volume primo - pag. 515-522

Autori: Roberto Davì, A. Guarnone

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

Si riportano le principali caratteristiche di propoxycarbazone sodio, un nuovo erbicida per il controllo selettivo di graminacee e dicotiledoni infestanti frumento tenero e duro. La sostanza attiva appartiene alla famiglia chimica dei sulfonilaminocarbonil triazolinoni e agisce come inibitore dell’acetolattato sintetasi (ALS). Assorbito per via fogliare e radicale è traslocato per via floematica e xilematica nei tessuti meristematici delle piante. Propoxycarbazone sodio è formulato in miscela pronta con le solfoniluree amidosulfuron e iodosulfuron metile e costituisce il formulato Caliban® Top. Il prodotto si caratterizza per l’ampio spettro di azione su dicotiledoni e graminacee, per la bassa dose di impiego e per non essere influenzato da basse temperature. Le prove sperimentali condotte nel triennio 2009-11, hanno dimostrato la buona selettività del prodotto su frumento tenero e duro con applicazione dallo stadio di tre foglie sino a fine accestimento della coltura. Parole chiave: propoxycarbazone sodio, grano duro, grano tenero, malerbe graminacee e dicotiledoni

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2022)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.