Giornate Fitopatologiche 2012

Milano Marittima (RA) - 13-16 marzo 2012

PYRAFLUFEN ETHYL: ACQUISIZIONI SPERIMENTALI COMEDISSECCANTE DELLA PATATA NELLE APPLICAZIONI PRE-RACCOLTA

Capitolo “Difesa dalle piante infestanti” - volume primo - pag. 623-628

Autori: Alessandro Arbizzani, A. Capella, C. Cristiani, D. D'Ascenzo, F. Guastamacchia, A. Myrta, P. Querzola

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

Pyraflufen-ethyl, sostanza attiva appartenente alla famiglia chimica dei fenilpirazoli, presenta un’elevata attività erbicida disseccante di contatto, agendo come inibitore dell’enzima protoporfirinogeno ossidasi (PPO). Si riportano i risultati delle prove sperimentali condotte nel triennio 2009-2011 per il disseccamento della parte aerea della patata. Le esperienze sperimentali hanno previsto l’impiego di pyraflufen-ethyl da solo con l’ausilio di olio minerale o nelle miscele con glufosinate ammonio o diquat e in strategia con doppio intervento a base della stessa sostanza attiva. I dati evidenziano un ottimo comportamento di pyraflufen-ethyl in termini di rapidità d’azione e di flessibilità applicativa in funzione dell’areale, dell’andamento stagionale e dell’epoca di maturazione della cultivar saggiata. Parole chiave: pyraflufen-ethyl, patata, parte aerea, disseccamento

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2021)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.