Giornate Fitopatologiche 2014

Chianciano Terme (SI) - 18-21 marzo 2014

EFFICACIA DI FUNGICIDI SINTETICI E NATURALI NELLA DIFESA ANTIPERONOSPORICA DELLA CIPOLLA DA SEME

Capitolo “Difesa da funghi, batteri, fitoplasmi, virus” - volume secondo - pag. 419-424

Autori: E. Feliziani, V. Mancini, S. Murolo, G. Romanazzi

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

Una prova di campo di due anni è stata condotta in due diverse località delle Marche per determinare l’efficacia di fungicidi chimici e naturali nel controllo delle infezioni naturali di Peronospora destructor su due diverse cultivar di cipolla da seme. Nel primo anno, caratterizzato da una pressione elevata della malattia, i migliori risultati sono stati ottenuti nelle parcelle trattate con dimetomorf + mancozeb e dimetomorf + pyraclostrobin. Nel secondo anno, caratterizzato da una bassa pressione della malattia, le maggiori riduzioni della malattia sono state osservate sulle piante irrorate con fosetyl-Al + iprovalicarb + fenamidone, azoxystrobin, dimetomorf + pyraclostrobin, clorothalonil + metalaxil-M e fluazinam. I composti naturali, impiegati nelle due annate, non sono stati in grado di proteggere in modo adeguato la coltura. Parole chiave: composti naturali, Peronospora destructor

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.