Giornate Fitopatologiche 2016

Chianciano Terme (SI) - 8-11 marzo 2016

UN NUOVO ACARO ERIOFIDE DANNOSO PER L EUCALIPTO DA FRONDA IN ITALIA E PRIME ESPERIENZE DI LOTTA

Capitolo “Difesa dalle avversità animali” - volume primo - pag. 413-416

Autori: G. Bozzano, Enrico de Lillo, Patrizia Martini, M. Odasso, S. Rapetti, L. Repetto, P. Restuccia

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

Nel corso del 2013 sono stati ispezionati impianti di Eucalyptus spp. (Myrtaceae) coltivati nel ponente ligure per la produzione di fronda ornamentale. Le osservazioni di alterazioni dei germogli hanno evidenziato la presenza di acari eriofidi. Gli acari sono stati associati alla morte delle gemme apicali e allo sviluppo di germogli alterati con la conseguente perdita di rendimento nella quantità e qualità della fronda. Il danno sembra essere più grave in Eucalyptus pulverulenta “Baby Blue”, piuttosto che su Eucalyptus cinerea ed Eucalyptus ovata. Si tratta del primo rinvenimento di un acaro eriofioideo su eucalipto in Europa e nel bacino mediterraneo. Nel 2014, saggi preliminari per il controllo chimico dell’eriofide sono stati condotti in alcuni impianti infestati (quattro dell’entroterra imperiese e quattro dell’entroterra savonese) impiegando formulati a base diabamectina, dimetoato, exitiazox e zolfo. Buoni risultati sono stati ottenuti con due trattamenti a distanza di 14 giorni con la misclela di abamectina o exitiazox., senza alcun sintomo di fitotossicità. Questa è stata invece osservata con dimetoato e zolfo.?Parole chiave: Eucalyptus spp., Phyllocoptes cacolyptae, lotta

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2021)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.