Giallume e marciume secco dei bulbi del Gladiolo Fusarium oxysporum sp. gladioli

Classificazione: Funghi > Fusariosi

Descrizione in corso di elaborazione

Ultimi prodotti utilizzabili per Giallume e marciume secco dei bulbi del Gladiolo

indipendentemente dalla coltura

Agrofarmaci
registrati per Fusariosi o Funghi

Cerca altri agrofarmaci

Relazioni delle Giornate Fitopatologiche su Giallume e marciume secco dei bulbi del Gladiolo

Applicazione di peptidati di rame nella prevenzione di malattie fungine su stella di Natale e altre colture ornamentali e officinali.

2002 - Funghi, batteri, virus - volume secondo

Vengono riportati i risultati di una prima sperimentazione biennale sull'efficacia fungicida di 2 peptidati di rame (Peptiram 5 e Peptiram 7) costituiti da chelati di rame, aminoacidi e peptidi. Tali rodotti sono stati saggiati a diversi ...

Termoterapia e concia di bulbo - tuberi di gladiolo infetti da Fusarium oxysporum f. sp. gladioli

1994 - Funghi e batteri - volume terzo

Vengono riportati i risultati di tre prove, condotte in serra e in pieno campo, volta a valutare l'efficacia di trattamenti di concia chimica in combinazione o meno con la termoterapia su bulbo-tuberidi gladiolo (cv Peter Pears) in diverse fasi ...

Prove di termoterapia e di concia chimica su bulbi di iris artificialmente inoculati con Fusarium Oxysporum f. sp. gladioli e penicillium corymbiferum (*) (**)

1992 - Funghi e batteri - volume secondo

Vengono riportati i risultati di tre prove, condotte in pieno campo negli anni 1990 e 1991, volte a valutare l'efficacia della termoterapia in combinazione o meno con trattamenti di concia chimica su ulbi di iris dormienti (cv Ideal e White ...

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.