Marciume zonato Phytophthora nicotianae v. parasitica

Classificazione: Funghi > Marciumi dei frutti

Descrizione in corso di elaborazione

Cerca una soluzione per Marciume zonato


Ultimi prodotti utilizzabili per Marciume zonato

indipendentemente dalla coltura

Agrofarmaci

Cerca altri agrofarmaci

Relazioni delle Giornate Fitopatologiche su Marciume zonato

ALTERAZIONI FUNGINE RECENTEMENTE OSSERVATE SU COLTURE ORTICOLE, AROMATICHE E ORNAMENTALI IN ITALIA

2018 - Difesa dalle malattie - volume secondo

Si riassumono gli esiti di osservazioni effettuate su colture orticole, aromatiche e ornamentali rinvenute tra il 2014 ed il 2017 in Italia. Le ornamentali e aromatiche sottoposte a indagine e i relativi patogeni osservati sono stati: ...

Effetto della applicazione di strobilurine per la lotta a tre gravi alterazioni del garofano allevato per la produzione di fiore reciso.

2002 - Funghi, batteri, virus - volume secondo

Si riportano i risultati della valutazione dell'efficacia di azoxystrobin, kresoxim - methyl e trifloxystrobin per la lotta a Fusarium oxysporum f.sp. dianthi, Phytophthora nicotianae var. parasitica Rhizoctonia solani su garofano allevato in ...

Risultati di prove di lotta chimica al marciume radicale della lavanda

2000 - Funghi e batteri - volume secondo

Sono riportati i risultati di due prove di lotta chimica al marciume radicale della lavanda (Lavandula officinalis) causato da Phytophthora nicotianae var. parasitica, effettuate ad Albenga (SV). Queso patogeno, osservate le diverse aziende della ...

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2021)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.