Nottua della Vite (Noctua fimbriata) Noctua fimbriata

Classificazione: Insetti > Nottue

 Diffusa in tutta Europa e in Nord Africa, questa nottua attacca numerose piante: erbacee (primula, romice, ecc.), ortive da foglia e vite.

Gli adulti hanno un apertura alare di 50-60 mm e presentano le ali anteriori di colore bruno più o meno rossiccio oppure giallo-verdastro; sono presenti delle macchie reniformi e ocellari ben delimitate da una linea bianca. Le ali posteriori sono ocra e presentano una banda esterna bruno-nera. Le larve a maturità sono lunghe 50 mm, la colorazione è bruno chiaro con screziature più scure, sui lati del corpo vi è su ciascun segmento un punto nero (stigmi). 

Biologia

Compie due generazioni all’anno, lo svernamento avviene come larve dell’ultima età. In primavera riprendono l’attività alimentare a spese della vegetazione e delle gemme della vite, a metà di aprile raggiungono la maturità per dare gli adulti a fine maggio; il secondo volo degli adulti è a giugno. 

Danni causati

Sulla vite gli attacchi iniziano primavera con l’accecamento delle gemme ingrossate e la distruzione della vegetazione dei germogli. Le infestazioni sono occasionali e in genere interessano i vigneti collinari. 

Ultimi prodotti utilizzabili per Nottua della Vite (Noctua fimbriata)

indipendentemente dalla coltura

Agrofarmaci

Cerca altri agrofarmaci

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.