Nottua gamma Autographa gamma

Classificazione: Insetti > Nottue

A. gamma, notevolmente polifaga, vive a spese di numerose piante coltivate come barbabietola da zucchero, cavoli, conifere, cucurbitacee, fagiolo, graminacee, insalate, patata, peperone, pisello, pomodoro, soia, tabacco, ecc. E' stata segnalata in una vasta area geografica costituita da Europa, Asia, Africa del Nord e Nord America.

Adulto con ali anteriori di color castano; il margine distale è fornito di una fascia cenerina entro la quale si distinguono due linee ondulate parallele; una macchia dello stesso colore è posta nell'angolo esterno inferiore; un'area sfumata di forma subtriangolare ha la base sul terzo distale del margine costale e la punta diretta verso il centro dell'ala. E' caratterizzata da un tipico motivo argenteo che imita la lettera gamma. le ali posteriori presentano una fascia marginale bruna. Raggiunge 40-45 mm di apertura alare. Uovo sferico, appiattito nella parte inferiore, con corion bianco latte interessato da numerose solcature radiali, del diametro di 0,6-0,7 mm. Larva matura visibilmente ristretta nella parte anteriore, di colore verde e solcata longitudinalmente da 6 linee dorsali e 2 laterali biancastre. Essendo priva delle prime due paia di pseudozampe demabula inarcando il dorso, similmente alle larve dei Geometridi. Dimensioni: 40 mm di lunghezza. Crisalide bruna sul dorso e verdastra nella parte ventrale, protetta entro un bozzolo candido.

Biologia

Gli adulti A. gamma hanno abitudini crepuscolari e notturne, a parte quelli dell'ultimo volo dell'anno che sono attivi anche nelle ore di luce. In primavera migra verso il Nord Europa, ritornando in autunno in Nord Africa. Il primo volo degli adulti si ha in aprile, con sfarfallamenti che proseguono fino al mese di ottobre. Le femmine, una volta fecondate, depongono mediamente 400-500 uova (con picchi da mille a 2100) in maniera isolata o in coppie, sulla pagina inferiore delle foglie. Le larve emergono a seguito di un'incubazione che dura da 5 giorni (con 19°C) a 18 (con temperature di soli 12°C). La maturità è raggiunta in 2-3 settimane o più, in ragione delle condizioni termiche e di umidità e del substrato nutritivo, si incrisalidano sulla pagina inferiore delle foglie, all'interno di un bozzolo sericeo bianco.La durata di questo stadio dura da 5 a 26 giorni in funzione delle temperature. Negli ambienti italiani la nottua compie 3 generazioni annuali.

Danni causati

Durante le prime due età le larve di A. gamma praticano inizialmente piccoli fori sulle foglie; in seguito divorano ampie porzioni del lembo, nervature comprese, compiendo inoltre erosioni anche a carico degli steli.

Cerca una soluzione per Nottua gamma


Ultimi prodotti utilizzabili per Nottua gamma

indipendentemente dalla coltura

Agrofarmaci

Cerca altri agrofarmaci

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.