2022
28

Difesa e nutrizione dell'olivo: tante soluzioni per una produzione sostenibile

Gowan Italia presenta un'ampia gamma di agrofarmaci e nutrizionali per l'olivo, con alcune novità interessanti e diverse specialità di riferimento

olivo-fonte-gowan.jpg

Gowan Italia mette a disposizione degli olivicoltori diverse soluzioni di riferimento per la difesa delle produzioni

Fonte immagine: Gowan

Il reddito delle coltivazioni olivicole passa anche attraverso una corretta gestione dei mezzi tecnici, per garantire produzioni soddisfacenti, sane e di qualità.


Gowan Italia, da anni, mette a disposizione degli olivicoltori diverse soluzioni di riferimento per la difesa delle produzioni. È il caso ad esempio di una formulazione rameica unica nel suo genere come AIRONE EXTRA, oppure anche di diversi insetticidi fra cui il piretroide ad ampio spettro GLORIAL 25 EC e il biopreparato ASTREL WDG, senza dimenticare il coadiuvante speciale MAGO per migliorare l'efficienza dei trattamenti.

 

Prima di parlarne nel dettaglio, presentiamo le due novità più recenti: CUNEB e TAMARACK.


CUNEB è un nuovo fungicida altamente sistemico a base di fosfonato di potassio, autorizzato su olivo per il controllo dell'occhio di pavone.

 

cuneb-logo-fonte-gowan.jpg 

Clicca sull'immagine per il dettaglio impieghi


CUNEB penetra rapidamente sfuggendo al dilavamento e viene traslocato in senso ascendente e discendente nella pianta. Raggiunge e protegge anche la vegetazione non interessata direttamente dal trattamento e agisce per stimolazione delle difese naturali della pianta, oltre che con una certa attività diretta sul fungo. È perfettamente miscibile con altri prodotti e può essere impiegato fino a 3 volte all'anno.

 

TAMARACK, invece, è il biostimolante di riferimento per il miglioramento quantitativo e qualitativo delle produzioni, entrato a far parte della famiglia Gowan a seguito della recente acquisizione di Isagro da parte del gruppo Gowan. TAMARACK incrementa lo sviluppo e le potenzialità vegeto-produttive dell'olivo e contemporaneamente migliora l'assorbimento di acqua e degli elementi minerali nutritivi, valorizzando le altre concimazioni ed aiutando altresì la pianta a superare i momenti di stress.

 

tamarak-fonte-gowan.jpg 
Clicca sull'immagine per maggiori informazioni


Come detto, fra le specialità Gowan Italia troviamo tante soluzioni per la difesa dell'olivo.


AIRONE EXTRA è la particolare combinazione rameica della esclusiva linea AIRONE, ulteriormente potenziata per un'azione ancora più intensa ed efficiente (rame idrossido 20% + rame ossicloruro 10%). La presenza delle due forme di rame garantisce allo stesso tempo un'elevata prontezza e un'ottima persistenza d'azione.

 

airone-fonte-gowan.jpg
Clicca sull'immagine per maggiori informazioni


AIRONE EXTRA, frutto della ricerca e tradizione Isagro, è formulato in granuli idrodispersibili attraverso l'innovativa tecnologia a "letto fluido" (Fluid Bed Technology) che rispetto ai WG tradizionali consente di ottenere granuli più compatti e resistenti, con una migliore dispersibilità in acqua e un minore sviluppo di polveri. Questo aspetto, unito alla finissima micronizzazione delle particelle, garantisce una maggior adesività sui tessuti vegetali e resistenza al dilavamento, con un rilascio più costante degli ioni attivi e una migliore efficacia batteriostatica.


Come tutti i prodotti rameici è caratterizzato da un ampio spettro d'azione e in particolare può essere impiegato per il controllo di cicloconio (occhio di pavone) e lebbra, con effetto di contenimento anche su fumaggine, piombatura e rogna. 

 

Grazie alle sue caratteristiche peculiari, AIRONE EXTRA è efficace alla dose di 150 g/hl (massimo 3 kg/ha di formulato commerciale). Il quantitativo di sostanza attiva Rame somministrato per ogni trattamento è quindi inferiore a 1 kg/ha, con la possibilità di effettuare quattro trattamenti all'anno per difendere efficacemente l'olivo, rispettando i limiti massimi di Rame impiegabile per ettaro.

 

L'efficienza dei trattamenti con AIRONE può essere ulteriormente migliorata grazie all'aggiunta in miscela del nuovo MAGO.

 

mago-fonte-gowan.jpg 
Clicca sull'immagine per maggiori informazioni

 

Questo coadiuvante speciale ad effetto "booster" è impiegabile con tutti i fungicidi e insetticidi disponibili sul mercato e su tutte le colture previste dalle etichette degli stessi.

 

La multifunzionalità di MAGO (tensioattivo, antischiuma e antideriva) garantisce notevoli vantaggi in termini pratici e di efficacia:

  • favorisce la preparazione della miscela e la compatibilità fra agrofarmaci;
  • aumenta la copertura fogliare e la resistenza al dilavamento;
  • migliora l'efficacia dei prodotti in miscela;
  • riduce i rischi ambientali legati a deriva e gocciolamento;
  • contribuisce alla sostenibilità dei trattamenti.


Per quanto riguarda il controllo dei parassiti, GLORIAL 25 EC è il formulato liquido ad ampio spettro a base di deltametrina. Fra i target d'etichetta sono presenti gli insetti più dannosi per l'olivo come mosca, cocciniglia, tignola, cotonello.

 

glorial-25-ec-logo-fonte-gowan.jpg 
Clicca sull'immagine per il dettaglio impieghi

 

Infine, anche la Linea Biopreparati si è arricchita di una nuova soluzione per il controllo dei Lepidotteri.

 

Astrel WDG è il nuovo bioinsetticida a base di Bacillus thuringiensis subsp. kurstaki


Grazie al particolare profilo tossinico polivalente ed equilibrato, che lo differenzia dagli altri Btk, mostra un'ottima efficacia nel controllo di diversi lepidotteri fitofagi come tignola e ifantria.
 

astrel-logo-fonte-gowan.jpg

Clicca sull'immagine per il dettaglio impieghi

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2022)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.