2022
17

Gea e il nuovo Catalogo inFarm - Isagro Pheroline® 2023: l'importanza del monitoraggio e non solo

L'Azienda offre la più ampia gamma possibile nel segmento "Trappole e Feromoni", con particolare riferimento allo sviluppo della linea Ecodian® per disorientamento sessuale, consentendo di coniugare alta efficacia e praticità alla sostenibilità

da-sx-idrodrap-ecodian-ct-drosatrap-trappole-feromoni-fonte-gea.png

Da sinistra: Idrotrap, Ecodian CT e Drosatrap

Fonte immagine: Gea

Nei pochi mesi di presenza sul mercato italiano, Gea Srl, che a inizio anno ha acquisito il ramo d'azienda di Isagro relativo al Settore Trappole e Feromoni, si è subito focalizzata sullo sviluppo di nuove soluzioni per il monitoraggio e la cattura di massa degli insetti dannosi.
Alla base di questa scelta c'è la forte convinzione che tali tecniche "sostenibili" saranno sempre più indispensabili per la futura gestione della difesa delle colture agrarie dai parassiti.


I cambiamenti climatici stanno agevolando l'ingresso di nuove specie aliene, considerate di difficile contrasto per la mancanza di predatori naturali e stanno portando a una variazione dei cicli degli insetti delle colture agrarie più tradizionali, sia come numero di generazioni sia come epoche di sfarfallamento. Riteniamo quindi che vada posta maggiore attenzione al monitoraggio, per evitare errori nella fase di impostazione della difesa integrata, con evidenti danni alle produzioni agricole. 


Inoltre, l'applicazione della strategia Farm to Fork, inserita nell'ambito dell'European Green Deal dell'Ue, sta richiedendo un'importante riduzione dell'impatto chimico legato agli agrofarmaci (per l'Italia si parla della diminuzione del 62% entro il 2030), a fronte della quale è necessario implementare il monitoraggio e tecniche di difesa sempre più sostenibili, come l'impiego dei prodotti di biocontrollo: per quelli a base di feromoni si ricordano cattura massale, attract and kill e disorientamento/confusione sessuale.


La ricerca interna, il continuo dialogo con università e istituti di ricerca e l'attenzione verso soluzioni innovative, consentono a Gea di offrire la più ampia gamma possibile nel segmento "Trappole e Feromoni", con particolare riferimento allo sviluppo della linea Ecodian® per disorientamento sessuale, consentendo di coniugare alta efficacia e praticità alla sostenibilità.


Il nuovo catalogo in Farm - Isagro Pheroline® 2023 InFarm – we ipm your farm

 

Quattro nuovi prodotti sono stati già presentati durante l'estate: Ecodian® CT per il disorientamento sessuale delle Cydie del castagno, la cui registrazione definitiva arriverà a partire dal prossimo anno, Lygustrap per il monitoraggio e la cattura di massa del Lygus rugullipennis (consigliata su lattughe), Rhyncho Pro Classic di Syngenta per il monitoraggio del punteruolo rosso della palma e Drosaliquid, nuovo attrattivo liquido altamente performante studiato appositamente per la cattura della Drosophila suzukii (moscerino dei piccoli frutti). 

 

Le nuove soluzioni introdotte sono: Mass® Large per Popillia japonica per la cattura di massa del coleottero giapponese, Drosatrap per il monitoraggio e la cattura di massa della Drosophila suzukii (da usarsi in abbinamento al Drosaliquid) e Idrotrap per il monitoraggio e la cattura di massa Tuta absoluta. L'ampliamento della gamma riguarderà anche i feromoni disponibili, con l'introduzione di alcune nuove specie aliene come Tecia solanivora.

 

Con l'aspettativa di anni di profondo cambiamento nelle strategie di difesa delle colture agrarie: Gea, dinamica e moderna società Italiana, conferma di voler essere al fianco dei produttori in questa difficile ma importante transizione.

 

Scarica il catalogo 2023

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2022)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.