Giornate Fitopatologiche 1971

Venezia - Udine, 11-14 Maggio 1971

Indagine sulla persistenza e penetrazione nell'endocarpo di fungicidi impiegati per la conservazione degli agrumi

Capitolo “Aspetti indesiderabili e inquinamento da fitofarmaci” - volume unico - pag. 103-106

Autori: V. Brandolini

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

Gli Autori hanno esaminato il comportamento di due fungicidi impiegati per la conservazione degli agrumi anche in relazione a due diverse tecniche di loro somministrazione. Il Benlate e il TBZ persistno, infatti, notevolmente se vengono somministrati con la tecnica a "riciclo per aspersione" mentre decadono in misura più rapida se distribuiti per semplice immersione dell'esperidio in una sospensione dei preparati.
Si è osservato, inoltre, che la penetrazione di questi fitofarmaci nell'endocarpo è praticamente trascurabile e limitata ai primi giorni dopo il trattamento.

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2021)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.