Giornate Fitopatologiche 1975

Controllo chimico dell'aelia rostrata (Boh.) effettuato in Sicilia nel 1975

Capitolo “Insetticidi” - volume unico - pag. 311-312

Autori: P. Genduso

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

A causa di una grave infestazione di pentatomidi del grano rappresentati principalmente da Aelia rostrata è stato necessario ricorrere alla lotta chimica. Sono stati sperimentati sia in pieno campo ce in laboratorio, con tre ripetizioni, i seguenti insetticidi: lindano, endosulfan, parathion, metil-parathion, malathion, fenthion, fenitrothion, naled, triclorfon, piretrinoidi, anzinphos-metile, dimetoato e carbaril.
I migliori risultati sono stati ottenuti con fenthion, fenitrothion e endosulfan. In pieno campo, per diverse ragioni, è stato impiegato il malathion con una mortalità  degli adulti di circa l'85%.
La lotta condotta dall'Ente di Sviluppo Agricolo è stata effettuata su circa 18.000 ettari sia con elicotteri che con pompe a medio volume d'acqua.

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.