Giornate Fitopatologiche 1978

Catania - Acireale 8-10 marzo 1978

Commensali immunizzanti. Nuovo concetto per la difesa delle colture dalle crittogame.

Capitolo “Indirizzi di difesa: B) contro le crittogame” - volume primo - pag. 333-340

Autori: A. Kovacs

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

Un preparato a base di spore del fungo Trichoderma viride Pers. è stato aggiunto a serie di diluizioni di insetticidi e di fungicidi per esaminare in laboratorio l'influenza di questi sullo sviluppo i tale "commensale immunizzante", previsto per la lotta contro alcune malattie fungine. Fra i 20 insetticidi e acaricidi esaminati, soltanto un formulato a base di Piretro, il Plicritan ed il Chlorpyrifos (Dursban) hanno ridotto lo sviluppo del Trichoderma. Dei 29 fungicidi esaminati, il Guazantine ha bloccato lo sviluppo anche a 0,26 ppm di p.a., mentre la maggior parte dei prodotti, compresi benzimidazolici e ditiocarbammati, hanno bloccato lo viluppo a concentrazioni pi๠elevate, ma non l'hanno influenzato sotto le 2,4 ppm. I rameici, l'Oxycarboxin, il Pyrazophos, il Dicloran, il Fenarimol, il Vinclozolin, l'Etridiazol e lo Zolfo, anche a concentrazioni elevate, non hanno quasi mai effetto. Un concime organico fogliare, a base di aminoacidi e peptidi, ha stimolato lo sviluppo del T. viride.

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.