Giornate Fitopatologiche 1980

Siusi (Bz) 22-24 gennaio 1980

Determinazione di residui dei preparati fungicidi vinclozolina procymidone ed iprodione su campioni di fragola, uva e vino

Capitolo “Aspetti residuali dei fitofarmaci” - volume primo - pag. 19-26

Autori: V. Brandolini, P. Flori, P. Musacci, R. Stanzani

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

Viene illustrata una tecnica multideterminativa di residui di Vinclozolina (Ronilan), Procymidone (Sumisclex) ed Iprodione (Rovral) su campioni di fragola, uva e vino. Per la determinazione quali-quanitativa viene fatto uso della gas-cromatografia con detector a cattura di elettroni (GLC-ECD), procedendo all'analisi degli estratti senza preventiva purificazione.
I recuperi medi ottenuti, per le diverse dosi, variano da un minimo del 75%, per il Procymidone, ad un massimo del 102%, per l'Iprodione.

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.