Giornate Fitopatologiche 1990

Pisa 23-27 aprile 1990

Nel controllo biologico degli acari fitofagi del melo trattamenti insetticidi

Capitolo “Lotta contro i fitofagi” - volume primo - pag. 421-430

Autori: L. Dalla Montà, A. Strapazzon

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

L'influenza sulla dinamica delle popolazioni di acari di differenti programmi di difesa del melo dai carpofagi [Bacillus thunngiensiis, diflubenzuron ; fenitrothion; methidathion) è stata studiata ne 1985 e 1986 (Pernumia PD).
La consistente presenza dei predatori Amblyseius andersoni Chant e Zetzellia mali (Ewing) e risultala associala alla sola diffusa disponibilità  dell'eriofide del melo (Aculus schlechtonda: (Nal.)). L'esecuzione di ripetuti trattamenti con b. thuringiensis. dillubenzuron, lenitrothion e methidathion non causa apprezzabili alterazioni sulla dinamica delle popolazioni di A. andersoni II controllo biologico di Panonychus ulmi (Koch) e stato osservato in tutte le tesi. Nel secondo anno di indagine la popolazione di Z. mali e aumentata in tutte le tesi, indipendentemente dalla iniziale tossicità  dei principi attivi impiegali Anche negli anni successivi (1987, 1988 e 1989), con programmi di difesa usuali in frutteti commerciali (anche con ditiocarbammati e Fosforganici), e stata osservata un'acarofauna con P. ulmi a livelli di non dannosità  e rilevante presenza di A, schlechlendal: e dei predatori A. andorsoni e Z mali.

 

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.