Giornate Fitopatologiche 1990

Pisa 23-27 aprile 1990

Prove di lotta chimica e biologica contro la muffa grigia su pomodoro allevato in serra

Capitolo “Lotta contro funghi e batteri” - volume secondo - pag. 225-232

Autori: A. Garibaldi, M.L Gullino, E. Moreno

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Continua con Facebook Accedi con Google

In caso di utilizzo dell'autenticazione Faceboook o Google, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Sei un nuovo visitatore?

Registrati ora

Si riportano i risultati di 3 prove di lotta contro la muffa grigia (Botrytis cinerea Pers.), condotte ad Albenga su pomodoro (cv Precodor) allevato in serra negli anni 1987-1989. Il migliore contenimnto degli attacchi causati da miscele di popolazioni del patogeno sensibili a benzimidazoli e dicarbossimidi (90%) e resistenti nei confronti di entrambi i gruppi di fungicidi (10%) sono stati forniti dalla miscela, non ancora registrata in Italia, carbendazim + diethofencarb (50 + 50 g/hl), impiegata da sola o in alternanza con un dicarbossimidico (40 g/hl) e dalla miscela di un dicarbossimidico + thiram (15-40 + 96-157 g/hl). Il chlorothalonil, impiegato da solo (150 g/hl) o in alternanza con un dicarbossimidico ha fornito risultati differenti nelle diverse prove. Trichoderma spp., impiegato sotto forma di sospensione conidica (107 conidi/ml), da solo o alternato con mezzi chimici, ha fornito risultati non costanti e, quando positivi, solo parziali. Nella pratica è consigliabile l'impiego in miscela di un dicarbossimidico + thiram.

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.