Giornate Fitopatologiche 1992

Copanello (CZ) 21-24 aprile

Caratterizzazione di isolati di Arobacterium da vivai dell'Italia centro-meridionale.

Capitolo “Funghi e batteri ” - volume secondo - pag. 389-398

Autori: B. Aloj, A. Raio , A. Zoina

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Continua con Facebook Accedi con Google

In caso di utilizzo dell'autenticazione Faceboook o Google, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Sei un nuovo visitatore?

Registrati ora

Da 224 campioni di piante da frutto ed ornamentali, affette da tumore radicale e raccolta da vivai dell'Italia centro-meridionale, sono stati ottenuti 996 isolati batterici, 446 dei quali sono stati cassificati come Agrobacterium sp. Duecentotrentaquattro isolati hanno prodotto tumori su pomodoro o datura. IL 73,7% degli agrobatteri sono stati inquadrati nella biovar 2, il 10% nella biovar 1 ed il 16% ha mostrato caratteristiche intermedie; 3 isolati da vite sono stati classificati come biovar 3. Il 70% circa degli isolati patogeni si sono dimostrati sensibili all'agrocina 84 in vitro, mentre il 90% dei non patogeni sono risultati insensibili. La capacità  tumorigena di venti isolati insensibili, provenienti da diversi ospiti e località , è risultata depressa, in prove in vivo, da concentrazioni crescenti del ceppo antagonista K84.
La nopalina è stata utilizzata come unica fonte di carbonio ed azoto dal 63% degli isolati patogeni, l'octopina dal 3% ed entrambe le opine dal 32%; 3 isolati non sono stati in grado di utilizzarle.
Ventuno isolati non patogeni sono stati selezionati per la loro capacità  di produrre in vitro sostanze antibiotiche attive verso agrobatteri delle tre biovar.

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.