Giornate Fitopatologiche 1992

Copanello (CZ) 21-24 aprile

Selezione della flora infestante in vigneto a seguito del ripetuto impiego di erbicidi a dosaggio ridotto.

Capitolo “Malerbe ” - volume terzo - pag. 143-150

Autori: D. Bevione, M. Bovio, I. Eynard, G. Gay Eynard, A. Morando

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Accedi con Google

In caso di utilizzo del social login, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Sei un nuovo visitatore?

Registrati ora

dopo un quinquennio di prove annualmente ripetute con dosaggi contenuti di erbicidi non residuali in un vigneto su terreno relativamente fertile e fresco si è confermata la possibilità  di applicare n programma comprendente due soli interventi con dosi pari a due terzi o anche un terzo di quelle normalmente consigliate come basse. In questo modo la selezione sulla flora non ha avuto effetto permanente perchà© il ristabilirsi della concorrenza è stato pronto e l'inerbimento polifita conseguente risulta convenientemente contenuto come sviluppo durante il periodo estivo.
Glifosate e glifosate trimesio si sono rivelati i pi๠efficaci nel limitare lo sviluppo del convolvolo che rappresenta l'infestante pi๠pericolosa in quel vigneto.

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.