Giornate Fitopatologiche 2002

Baselga di Pinè (TN) 7-11 aprile 2002

Scopazzi del melo: diffusione in Trentino e ricerche in atto.

Capitolo “Tavola rotonda: scopazzi del melo” - volume primo - pag. 7-12

Autori: M.E. Vindimian

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Continua con Facebook Accedi con Google

In caso di utilizzo dell'autenticazione Faceboook o Google, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Sei un nuovo visitatore?

Registrati ora

Nella relazione viene fatto il punto sulla situazione degli scopazzi (AP) in Trentino e sulle ricerche in atto. I monitoraggi effettuati nell'ultimo triennio evidenziano l'aumento di incidenza della mlattia nelle valli del Noce. Anche le altre zone frutticole del Trentino non sono esenti dalla malattia. Si riscontra un maggior numero di piante sintomatiche ad elevata altitudine. Sembra esserci una diversa suscettibilità  legata alla varietà  ed al portinnesto con una maggior presenza di AP su Renetta del Canada e portinnesti forti ma è difficile stabilire se questo non dipenda piuttosto dalla generale maggiore età  di queste piante. Negli impianti di qualche anno d'età  si riscontrano spesso piante adiacenti con sintomi. Si è accertato che esistono numerosi casi di innesti adicali con chiara connessione anche all'osservazione istologica. Viene inoltre sintetizzato il lavoro volto a valutare la produttività  delle piante infette, le prove per verificare la presenza di fitoplasmi in materiale vivaistico prelevato d'inverno e le prove di termoterapia per il risanamento. Viene inoltre confermata la capacità  vettrice di Cacopsylla costalis di nuova generazione mentre non si è riusciti ad evidenziare ad oggi la capacità  vettrice di C. melanoneura.
Parole chiave: scopazzi del melo, monitoraggio, innesto radicale, termoterapia, C. costalis.

Note

Lavoro finanziato dalla Provincia Autonoma di Trento nell'ambito del progetto \\"SMAP\\"

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.