Giornate Fitopatologiche 2002

Baselga di Pinè (TN) 7-11 aprile 2002

Verifica dell'efficacia di un nuovo prodotto per il diserbo del vigneto.

Capitolo “Piante infestanti” - volume primo - pag. 317-322

Autori: F. Bregant, G. Colugnati, G. Crespan, A. Gallas, R. Miletti, D. Picco

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

L'inerbimento interfilare del vigneto è ormai diventata pratica usuale, ogni qual volta la disponibilità  idrica risulta non essere fattore limitante. La gestione della fascia interessata dagli apparti radicali delle viti prevede, in genere, il diserbo, che può essere eseguito o meccanicamente o per via chimica. Gli impianti moderni prevedono una densità  di piantagione piuttosto elevata che può complicare anche notevolmente l'operazione di diserbo meccanico per cui la soluzione pratica maggiormente utilizzata risulta il diserbo chimico. In questo lavoro si rendono noti i risultati ottenuti con un nuovo prodotto (azafenidin) utilizzato con dosaggio normale e doppio confrontato con Karmex® e con il diserbo manuale e meccanico. In sintesi, il grado di pulizia del filare è risultato ottimale per tutte le situazioni osservate e non si sono riscontrati evidenti fenomeni di fitotossicità  o depressione dell'attività  di Sauvignon blanc, nè durante il periodo di allevamento, nè nel primo anno di produzione.
Parole chiave: vite, diserbo, diurnon, azafenidin.

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.