Giornate Fitopatologiche 2004

Montesilvano (Pescara) 4-6 maggio 2004

Compatibilità  dei funghi antagonisti Trichoderma viride e Fusarium Oxysporum ipovirulento con erbicidi e fungicidi.

Funghi, batteri, fitoplasmi, virus. - volume secondo

Autori: Bui G., Dean M., Paci F.

Sono state condotte prove di compatibilità  in vitro di due antagonisti fungini, Trichoderma viride ceppo TV1 ed il ceppo ipovirulento IF23 di Fusarium oxysporum nei confronti di diversi erbicidi e fugicidi valutandone l'effetto ...

Compatibilità  di Captano con oli minerali nei trattamenti primaverili per la difesa di pesco e nettarine.

Funghi, batteri, fitoplasmi, virus. - volume secondo

Autori: Castagna R., Cavalieri G., Lopolito P., Molinaro G., Pasini M., Rovetto I.

Si riferisce di una sperimentazione biennale condotta su pesco allo scopo di verificare la compatibilità  di captano (formulato con granuli idrodispersibili all'80%) con olio minerale. Nel 2002 sono sate eseguite 3 prove, di cui una ...

Comportamento di cultivar del frumento duro e tenero rispetto al virus del mosaico comune del frumento (SBWMV). risultati di sei anni di prove

Funghi, batteri, fitoplasmi, virus. - volume secondo

Autori: Bianchi L., Ratti C., Rubies-Autonell C., Vallega V.

In prove svolte nel corso di vari anni a Bologna e Roma sono state saggiate per resistenza al virus del mosaico comune del frumento (SBWMV) 166 varietà  di grano duro e tenero. Il comportamento delle ultivar è stato valutato ...

Confronto tra diversi fungicidi rameici impiegati a basso dosaggio contro Plasmopara viticola con lo scopo di ridurre l'apporto di rame in viticoltura biologica.

Funghi, batteri, fitoplasmi, virus. - volume secondo

Autori: Bassignana E., Cravero S., Crovella P., Ferrari D.

Si riferiscono i risultati di due prove sperimentali condotte in Piemonte nel 2002 e 2003, finalizzate alla riduzione d'impiego del rame. La sperimentazione ha posto a confronto formulati a basso appoto del metallo ed applicati con modulazione ...

Contemporanea presenza di due specie di nematodi endoparassiti in coltivazioni deperienti di cavolfiore in Sicilia.

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Federico R., Sasanelli N., Spatafora F., Vovlas N.

In un territorio di LIcata in provincia di Agrigento (Sicilia), dopo segnalazioni del servizio di assistenza tecnica di gravi danni su coltivazioni di cavolfiore, Brassica oleracea L convar. botrytis L.) Alef var. botrytis (L.) gli Autori, dopo ...

Controllo di Pyrrhalta virbuni (Paykull), crisimomeilide galeurcino dannoso a viburno in ambiente urbano

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Del Bene G., Gargani E.

Nel corso di sperimentazioni condotte negli anni 2001, 2002-2003, è stata valutata l'attività  di principi attivi di origine naturale (ryania, rotenone, azadiractina, Beauveria bassiana) e di sintesi(imidacloprid) nei ...

Detossificazione di fitoalessine quale fattore di virulenza in Armillaria mellea vahl.

Funghi, batteri, fitoplasmi, virus. - volume secondo

Autori: Curir P., Dolci M., Dolci P., Lanzotti V., Pasini C.

E' stata svolta una ricerca per verificare se il fungo fitopatogeno Armillaria mellea Vahl. è in grado di metabolizzare un importante isoflavone fitoalessinico, la genisteina, contenuto nella pianta spite Genista monosperma Lam.. Tale ...

Diffusione del virus della

Funghi, batteri, fitoplasmi, virus. - volume secondo

Autori: Benfatto D., Caruso A., Cocuzza G., Davino M., Davino S., Sorrentino G.

E' stata effettuata un'indagine in due diverse aree agrumicole della Sicilia al fine di accertare la diffusione del virus della "tristeza" degli agrumi. Le prime indagini sono state effettuate negli arumeti siti attorno a piante ...

Dinamica dei residui di Triclofon su olive e nei prodotti di trasformazione

Prodotti fitosanitari negli alimenti e nell'ambiente - volume secondo

Autori: Leandri A., Pompi V., Pucci C., Rosati M., Spanedda C.

In un biennio di prove (1998 e 2000) è stata studiata la dinamica dei residui (degradazione e trasformazione) del triclorfon usato come antidacico in un oliveto dell'Italia Centrale. Sono stati deterinati residui dell sostanza attiva sia ...

Diserbo di preemergenza e produzione d'indaco in Isatis tinctoria L.

Piante infestanti - volume primo

Autori: Habyarimana E., Laureti D.

Isatis tinctoria è una delle fonti di indaco naturale; la sua economica coltivazione richiede il controllo chimico delle infestanti per evitare il costoso diserbo meccanico e manuale. Il presente stuio è stato impostato nel 2003 per ...

Effetti collaterali di dinocap su fitoseidi in vigneti del Veneto: due anni di sperimentazione.

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Pasini C., Posenato G., Tosi L.

Vengono riportati i risultati di due anni di sperimentazione, in cui sono state mese a confronto differenti linee di difesa antioidiche su vite al fine di valutare il loro impatto sui fitoseidi. In alune di queste era compreso l'utilizzo di ...

Effetto di diverse strategie antibotritiche sulla presenza di Aspergillus Spp. e Penicillium Spp. su uve in Puglia.

Funghi, batteri, fitoplasmi, virus. - volume secondo

Autori: Borgo M., Masi G., Mogicato M., Savino M., Toffolatti S., Vercesi A.

Nel corso di due annate consecutive è stato indagato l'effetto di diverse strategie di trattamento sulla specie di Aspergillus e Penicillium associate alla carposfera della cv Primitivo. Notevoli diferenze, imputabili al diverso ...

Effetto di terreni a diversa tessitura sull'interazione frumento, Trichoderma harzianum, Gaeumannomyces graminis var. tritici.

Funghi, batteri, fitoplasmi, virus. - volume secondo

Autori: Govi G., Guerrini P., Innocenti G.

In prove svolte in ambiente controllato, è stato studiato l'effetto della tessitura del terreno sull'interazione frumento duro cv Creso, Trichoderma harzianum, Gaeumannomyces graminis var. tritici. E stata valutata l'emergenza, ...

Effetto soppressivo di residui dell'industria olearia su nematodi fitoparassiti galligeni.

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: D'Addabbo T., Greco P., Sasanelli N.

L'effetto soppressivo della incorporazione nel suolo di sansa di oliva vergine, alle dosi di 25, 50 e 100 t/ha, su una popolazione del nematode galligeno Melodogyne incognita è stato valutato in una rova biennale in pieno campo su ...

Efficacia di Filpronil e Imidacloprid in concia del seme sulla protezione di barbabietola da zucchero da larve di elateridi.

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Campagna G., Furlan L.

Nel corso degli anni 2000-2002 sono state condotte sperimentazioni, in condizioni controllate e in pieno campo, per valutare l'efficacia nei confronti delle larve di elateridi di imidacloprid e finproil usati, da soli e in associazione, come ...

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.