Giornate Fitopatologiche 2010

Cervia (RA) - 9-12 marzo 2010

ESPERIENZE DI CONTROLLO DELLA TICCHIOLATURA DEL MELO (VENTURIA INAEQUALIS) CON THIOPRON E SELECTA DISPERSS, FORMULAZIONI INNOVATIVE A BASE DI ZOLFO E RAME

Capitolo “Difesa da funghi, batteri, fitoplasmi, virus” - volume secondo - pag. 139-146

Autori: G. Angeli, M. Baldessari, G. Giuliani, V. Gualandri, C. Rizzi

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

I fungicidi a base di zolfo e rame sono utilizzati da molto tempo nella gestione fitoiatrica in Agricoltura biologica. Formulazioni innovative di questi principi attivi, quali Thiopron e Selecta Disperss, potrebbero essere impiegate anche nella difesa delle produzioni melicole integrate, contribuendo in tal senso a superare fenomeni di resistenza e restrizioni nell’utilizzo di tradizionali famiglie chimiche (es. ditiocarbammati). Prove biennali di efficacia e di fitotossicità hanno evidenziato una buona prestazione dei due formulati nella gestione primaverile ed estiva della ticchiolatura del melo e la possibilità di integrazione con formulati di uso comune. Parole chiave: Venturia inaequalis, melo, Selecta Disperss, Thiopron

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.