Giornate Fitopatologiche 2014

Chianciano Terme (SI) - 18-21 marzo 2014

ESPERIENZE PRELIMINARI DI CONTROLLO CHIMICO DI PHLYCTEMA VAGABUNDA (=GLOEOSPORIUM ALBUM) SU MELO “CRIPPS PINK”

Capitolo “Difesa da funghi, batteri, fitoplasmi, virus” - volume secondo - pag. 103-108

Autori: Fabio Galli

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

Il marciume lenticellare è responsabile di causare forti perdite in fase di conservazione sulla mela cv Cripps Pink soprattutto a carico dei frutti raccolti nel secondo stacco. In questa esperienza preliminare si è valutata l’efficacia di tre fungicidi (captano, fludioxonil, e boscalid+ pyraclostrobyn) applicati in prw-raccolta per il contenimento di Phlyctema vagabunda. Sono stati eseguiti rilievi sia sul primo che sul secondo stacco; per ognuna delle due raccolte metà prodotto è stato trattato con Smart Fresh. Per il primo stacco nessuna differenza tra le tesi è stata registrata mentre per il secondo fludioxonil e boscalid+pyraclostrobyn hanno dimostrato un’ottima attività nel contenimento della malattia quando impiegati prima delle piogge; il captano non si è dimostrato idoneo nel contenere l’infezione dei frutti di seconda raccolta. L’impiego di Smart Fresh non ha prodotto differenze significative. Parole chiave: fludioxonil, boscalid+pyraclostrobyn, captano, Cripps Pink

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.