Giornate Fitopatologiche 2016

Chianciano Terme (SI) - 8-11 marzo 2016

RISPOSTA DELLA TIGNOLETTA DELLA VITE AGLI INSETTICIDI IN LABORATORIO E PIENO CAMPO IN EMILIA-ROMAGNA

Capitolo “Difesa dalle avversità animali” - volume primo - pag. 157-166

Autori: A. Butturini, G. Casali, S. Cassanelli, M. Pagni, G. Pradolesi

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

Con l’obiettivo di seguire l’evoluzione temporale della risposta a principi attivi utilizzati per la lotta integrata al fitofago della vite Lobesia botrana sono stati svolti test di laboratorio e di campo su tre popolazioni sentinella del fitofago, raccolte in aziende con difficoltà di controllo fra il 2011 e il 2014. I biosaggi hanno rivelato un quadro di persistente resistenza a metoxyfenozide e indoxacarb, nonostante l’allentamento della pressione selettiva dovuta alla loro progressiva sostituzione nelle strategie di difesa con nuovi principi attivi. Fra questi, è stata riscontrata una ridotta suscettibilità a chlorantraniliprole ed emamectina tra il 2013 e il 2014. La rapidità con la quale si è reso evidente il fenotipo tollerante e i risultati di saggi biochimici condotti su esemplari sopravvissuti a DL90 dei quattro principi attivi, suggeriscono che la genesi di questo fenomeno sia da imputare alla selezione successiva di esemplari provvisti di elevati livelli di attività detossificante MFO e GST a partire da quelli già resistenti al metoxyfenozide e indoxacarb. Biosaggi e prove di campo indicano inoltre come l’alternanza con spinosad e/o Bacillus thuringiensis possa limitare il rischio d’insorgenza di resistenza al chlorantraniliprole ed emamectina. Parole chiave: Lobesia botrana, monitoraggio resistenza, chlorantraniliprole, emamectina benzoato, metoxyfenozide, indoxacarb

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.