Giornate Fitopatologiche 2016

Chianciano Terme (SI) - 8-11 marzo 2016

STRATEGIE DI DIFESA DALLE PRINCIPALI MALATTIE FOGLIARI DEL MELONE E VALUTAZIONE DEGLI EFFETTI FISIOLOGICI SULLA PRODUZIONE

Capitolo “Difesa dalle malattie” - volume secondo - pag. 559-566

Autori: Andrea Bellincontro, Gabriele Chilosi, Giampaolo Ronga, S. Tarlazzi

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

La coltivazione del melone è soggetta a numerose malattie di origine fungina, quali peronospora (Pseudoperonospora cubensis), oidio o mal bianco (Podosphaera xanthii e Golovinomyces cichoracearum) e alternaria (Alternaria cucumerina), che attaccano gli apparati fogliari delle piante e possono compromettere la produzione dal punto di vista quantitativo e soprattutto qualitativo. Nel biennio 2014-2015 in provincia di Viterbo sono state effettuate prove sperimentali su melone in pieno campo, applicando diverse strategie di difesa per il controllo delle malattie fogliari, che hanno dato risultati differenti sia in termini di efficacia su peronospora e alternaria che di produzione e qualità del frutto. L’impiego di strobilurine ha consentito un controllo ottimale delle due fitopatie ed un effetto fisiologico positivo sulle produzioni (maggiori rese, miglioramento della qualità, maggiore efficienza produttiva). Parole chiave: cucurbitacee, peronospora, alternaria, strobilurine, produttività

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.