Forbicina tripartita Bidens tripartitus

Descrizione in corso di elaborazione

Ultimi prodotti utilizzabili per Forbicina tripartita

indipendentemente dalla coltura

Agrofarmaci

Cerca altri agrofarmaci

Relazioni delle Giornate Fitopatologiche su Forbicina tripartita

ESPERIENZE SPERIMENTALI CON UNA NUOVA FORMULAZIONE ZC A BASE DI CLOMAZONE, MESOTRIONE E TERBUTILAZINA PER IL DISERBO DI PRE EMERGENZA E POST- EMERGENZA DEL MAIS

2018 - Difesa dalle piante infestanti - volume primo

Si riportano le principali caratteristiche di Tonale®, una nuova formulazione a base di clomazone (40 g/L), mesotrione (75 g/L) e terbutilazina (375 g/L) per il controllo selettivo di graminacee e dicotiledoni infestanti il mais. Le tre ...

FLORPYRAUXIFEN-BENZYL (RINSKOR ACTIVE): NUOVO ERBICIDA DI POST-EMERGENZA PER IL RISO

2018 - Difesa dalle piante infestanti - volume primo

Florpyrauxifen-benzyl (RinskorTM Active) e? un nuovo erbicida di post-emergenza, per applicazioni su risaia in asciutta ed in acqua, sviluppato da Dow AgroSciences. Esso appartiene a una nuova famiglia chimica, arilpicolinati (classificati nel ...

Mesotrione (ZA1296) - Nuovo erbicida di post emergenza per la lotta alle infestanti mono e dicotiledoni della coltura del mais

2000 - Piante infestanti - volume secondo

Il mesotrione è un nuovo erbicida sperimentale appartenente alla famiglia chimica dei trichetoni. Il sito attivo su cui agisce il mesotrione è l'enzima p-idrossifenilpiruvato diossigenasi (HPPD), convolto nella conversione ...

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2021)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.