Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura รจ online!
Una Mano per i Bambini

Giornate Fitopatologiche

Presentazione

Riassunto: l'appuntamento, suddiviso in sezioni corrispondenti alle aree specialistiche, prevede approfondimenti e spazi di discussione in base ai contributi sperimentali presentati.
E' promosso dall'Area Protezione delle Piante della Facoltà di Agraria dell'Università di Bologna (Dipartimenti di Protezione e Valorizzazione delle Agroalimentare 'Diproval' e di Scienze e Tecnologie Agroambientali 'Dista') in collaborazione con le Associazioni scientifiche italiane interessate alla protezione delle piante e con il supporto di Federchimica Agrofarma.

In dettaglio: Le Giornate Fitopatologiche, sin dalla loro istituzione, avvenuta 50 anni fa presso l'Istituto di Patologia vegetale dell'Università di Bologna per iniziativa del prof. Gabriele Goidànich, hanno tradizionalmente rappresentato uno dei momenti centrali per la elaborazione delle strategie di intervento e la presentazione degli aggiornamenti sperimentali relativamente al settore fitoiatrico italiano e costituiscono tuttora un apprezzato momento di incontro e scambio di informazioni tecniche e scientifiche

Giornate Fitopatologiche PanoramicaA seguito di contatti, scambi di opinioni e incontri di carattere informale fra i diversi soggetti operanti nel settore, è emerso un generale interesse a mantenere e valorizzare l'iniziativa, adeguandola alle attuali esigenze della informazione e divulgazione fitoiatrica nel mutato scenario tecnico e socio-economico. Tale interesse è stato favorevolmente considerato da parte dei rappresentanti dell'Area Patologia vegetala della Facoltà di Agraria di Bologna che, con la collaborazione del Comitato scientifico e di Enti locali, ha finora organizzato la manifestazione ogni due anni a rotazione nelle diverse regioni italiane. Con il contributo di un gruppo di lavoro costituito da rappresentanti delle principali categorie interessate (Servizi fitosanitari regionali, Società agrochimiche, ecc.), è stato elaborato un progetto di riorganizzazione delle Giornate Fitopatologiche finalizzato a meglio interpretare e corrispondere alle esigenze di divulgazione fitoiatrica nell'ambito di tutta la filiera agroalimentare. E' stata prioritariamente individuata e definita la nuova missione delle Giornate Fitopatologiche: "Strategie fitoiatriche per la qualità delle produzioni agroalimentari e per la salvaguardia dell'ambiente".
Il progetto di riorganizzazione sarà attuato a diversi livelli:
  • miglioramento della impostazione del convegno a cadenza biennale, che continuerà ad essere imperniato sulle due tradizionali linee (presentazione di lavori sperimentali riguardanti gli aggiornamenti nei diversi settori di difesa e i nuovi mezzi di lotta, approfondimenti e dibattiti su temi di attualità di tipo tecnico, normativo, tossicologico e ambientale di interesse sia nazionale che internazionale);
  • individuazione per il tradizionale convegno biennale di una sede permanente caratterizzata da strutture adeguate sul piano logistico;
  • organizzazione, oltre al convegno biennale, di altri eventi (incontri, dibattiti, ecc.) su temi collegati alla difesa delle piante, anche in relazione alla sicurezza delle produzioni agroalimentari e alla tutela dell'ambiente;
  • utilizzo di nuove ed efficaci forme di comunicazione per la diffusione delle acquisizioni scaturite in occasione dei diversi eventi;
  • istituzione di un "Comitato di gestione" delle Giornate Fitopatologiche, che sarà affiancato da un "Comitato di indirizzo" per la definizione delle linee generali della manifestazione e da un "Comitato scientifico", il quale avrà prioritariamente il compito di valutare i contenuti dei lavori sperimentali.
prof. Antonio Canova
Presidente
prof. Agostino Brunelli
Coordinatore

Patrocinio

Le Giornate Fitopatologiche sono organizzate da:

Alma Mater Studiorum - Università di Bologna - Facoltà di Agraria

Dipartimento di Protezione e Valorizzazione Agroalimentare
Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agroambientali
Associazione Italiana per la Protezione delle Piante (A.I.P.P.)

con la collaborazione di:

Gruppo di Ricerca Italiano Fitofarmaci e Ambiente (G.R.I.F.A.)
Società Italiana per la Ricerca sulla Flora Infestante (S.I.R.F.I.)

con il patrocinio di:

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali
Regione Emilia-Romagna - Assessorato Agricoltura

Società Italiana di Nematologia (S.I.N.)
Società Italiana di Patologia Vegetale (S.I.P.A.V.)

Numerosi sponsor privati supportano l'iniziativa.
 

I numeri della banca dati

  • più di 25.000 pagine scansionate
  • oltre 60 volumi digitalizzati (25 edizioni)
  • oltre 3.000 lavori completi
  • schede di oltre 1.800 autori

e i dati relativi a

  • 600 sostanze attive
  • 1.500 avversità e malerbe
  • 80 colture
  • 50 ausiliari

Ora puoi: cercare una relazione - sfogliare i volumi e leggere gli abstract

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.