Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Manutenzione prevista per il 22 agosto I nostri siti non saranno raggiungibili fra le 9 e le 13
Una Mano per i Bambini
2016
3

Biopesticides, corso di formazione

L'appuntamento, organizzato da Arptra, si terrà in settembre e ottobre all'Hotel Excelsior di Bari
biopesticides-corso-formazione-arptra-2016.jpg

Bari, settembre-ottobre 2016

Nei prossimi mesi di settembre e ottobre si terrà all'Hotel Excelsior di Bari (vicino la stazione Fs) il corso di formazione Arptra 2016 sul tema “Biopesticides, il ruolo dei mezzi di controllo biologico nei programmi di Integrated pest management”.

In un momento storico di grande cambiamento del settore della protezione delle piante, dove l’unica via perseguibile è la "produzione integrata", la formazione dei tecnici su metodi alternativi di controllo dei parassiti risulta di fondamentale importanza. Il corso "Biopesticides" avrà la durata di 48 ore ed è realizzato con l’intento di migliorare le conoscenze dei tecnici circa l’adozione delle misure di controllo biologico nei programmi di Integrated pest management.
Programma
• I° Giornata, 23 settembre 2016

Vittorio Filì, Antonio Guario – Associazione regionale pugliese dei tecnici e ricercatori in agricoltura
Oronzo Milillo - presidente Ordine dei dottori agronomi e dottori forestali della provincia di Bari
Mission e presentazione del Corso

Vittorio Veronelli – vicepresidente Global international biocontrol manufacturers Association
“Il mercato mondiale dei Biopesticidi e trends di sviluppo”

Roma L. Gwynn - "Rationale - Biopesticide Strategist", Scotland
“Aspetti regolatori dei Biopesticidi nel mondo” 

Tiziano Galassi - Servizio fitosanitario della Regione Emilia-Romagna
Arne Peters - "e-nema", Germany
"Lo sviluppo dei mezzi di controllo biologico nella difesa integrata”

pomeriggio

Francesco Faretra - Disspa, Università degli Studi di Bari
Pietro Cravedi - Università Cattolica del Sacro Cuore, Piacenza
“L’impiego di biopesticidi: un possibile supporto nella gestione delle resistenze di funghi, insetti” 

• II°Giornata, 30 settembre 2016
Antonio Ippolito – Disspa Università degli Studi di Bari
“Impiego Biopesticidi nel postraccolta”

Monica Oreste, Eustachio Tarasco – Disspa, Università degli Studi di Bari
“Funghi entomopatogeni per il controllo di diverse avversità”

Massimo Benuzzi – Biogard divisione CBC Europe
“I mezzi di difesa microbiologici nei progetti di difesa di lotta integrata”

pomeriggio

Comunicazioni delle Società relative agli impieghi, modalità d’azione e posizionamenti dei prodotti:

Trichoderma - Isagro, Belchim Italia, Certis Europe, Koppert,
Beauveria bassiana - Biogard divisione CBC Europe
Bacillus thuringiensis - Certis Europe, Sumitomo
Lecanicillum muscarium - Koppert
Aureobasidium PullulansManica Spa
Bacillus amiloliquefaciens - Biogard divisione CBC Europe
Bacillus subtilis - Bayer CropScience
Bacillus firmus - Bayer CropScience
Coniothyrium minitans - Bayer CropScience
Virus Hear NPV- Biogard divisione CBC Europe
Virus GpGv - Certis Europe
Spinosad - Dow AgroSciences
Pythium oligandrum - Gowan Italia

• III° Giornata, 7 ottobre 2016

Eugenio Tarasco – Disspa, Università degli Studi di Bari
“Nematodi entomopatogeni e loro impieghi”

Stefano Foschi - BioPlanet Sca, Cesena
“Il controllo dei fitofagi attraverso l’impiego di insetti, acari e nematodi utili”

Enrico De Lillo - Disspa, Università degli Studi di Bari
“Fitoseidi nel controllo biologico”

Vincenzo Verrastro - Ciheam Istituto agronomico mediterraneo, Valenzano (Ba)
"Cos'è un insettario e i metodi di produzione di insetti utili"

pomeriggio

Gianfranco Romanazzi - Dipartiemnto di Scienze agrarie, alimentari e ambientali, Università Politecnica delle Marche
Stefania Pollastro - Disspa, Università degli Studi di Bari
“Induttori di resistenza”

Comunicazioni delle Società relative agli impieghi, modalità d’azione e posizionamenti dei prodotti: Bion (Syngenta Italia), Vacciplant (Arysta), Romeo (Sumitomo), Ibisco (Gowan Italia)

IV° Giornata, 14 ottobre 2016

Giacinto Salvatore Germinara – Dipartimento di Scienze agrarie, degli alimenti e dell'ambiente Università degli Studi di Foggia
“Feromoni in agricoltura: ricerca e applicazioni”

Relazioni delle Società BASF, Suterra, Biogard divisione CBC Europe, Isagro
“Esperienze applicative dei Feromoni sessuali nelle diverse filiere”
“Trappole a feromone per il monitoraggio e per la cattura massale”

pomeriggio

Antonio Guario – Associazione regionale pugliese dei tecnici e ricercatori in agricoltura
"Strategie d’impiego delle Esche attrattive e delle trappole nel controllo della mosca dell'olivo, della mosca della frutta e di Drosophila suzuki"

Comunicazioni delle Società relative agli impieghi, modalità d’azione e posizionamenti dei prodotti:
Spyntor fly (Dow AgroSciences), Magnet Med (Gowan Italia), Decis Trap (Bayer CropScience), Ecotrap (Biogard divisione CBC Europe), Cera Trap (L.E.A.) 

V° Giornata 21 ottobre 2016

Licio Pallino - Koppert
“Insetti e acari utili impiegabili nelle diverse situazioni. Biologia, comportamento, modalità di applicazione e stoccaggio”

Biogard divisione CBC Europe
“Le varie specie di Steinenernema e Heterorahabditis nel controllo di svariati fitofagi”

Maurizio Vurro – Ispa Cnr Bari
“Erbicidi biologici nel mondo: stato della ricerca”

Carlo Bazzocchi - Fondazione italiana per la ricerca in agricoltura biologica e biodinamica
"Gestione agronomica delle erbe infestanti in agricoltura biologica"

Arptra
"Impiego di acido pelargonico come erbicida biologico non selettivo"


pomeriggio

“Biopesticidi da sostanze minerali: impieghi, modalità d’azione e posizionamenti”
Andrea Bergamaschi - United Phosphorus Limited
"Rame e zolfo"
Matteo Amadei
Bicarbonato di potassio - Scam Spa

“Biopesticidi da estratti vegetali ed altre sostanze: impieghi, modalità d’azione e posizionamenti”
Azadiractina (Sipcam), Estratti terpenici (Sipcam), Sali potassici di acidi grassi (Dow AgroSciences/De Sangosse) Olio di arancio (Nufarm), Oli vegetali e piretro naturale (Xeda) Olio di menta, estratto di aglio. 

VI° Giornata, 28 ottobre 2016
Ruggero Mazzilli
- Spevis, Gaiole in Chianti (Si)

“Viticoltura e sostenibilità: l’esperienza della Stazione sperimentale per la viticoltura sostenibile"
Esperienze gestionali di strategia Ipm con Biopesticidi in diverse filiere:

Frutta (A. Caponero - Alsia Basilicata), Vite e Ortaggi a pieno campo (T. Colella - Op Jonica), Vite da tavola (Az. D'Onghia), Agrumi (C. Mennone - Alsia Basilicata), Olivo, Pomodoro in serra (P. Paciello - Az. F.lli Lapietra), Fragola (A. Caponero - Alsia Basilicata).

Chiusura Corso:
Agostino Santomauro – Osservatorio fitosanitario, Regione Puglia
“La chiarezza delle regole per rendere meno confusionario il settore dei biopesticidi”

Distribuzione attestati


Per maggiori informazioni sul programma clicca QUI

Scarica la scheda d'iscrizione in formato .Pdf

Scarica il programma in formato.Pdf

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.