Giornate Fitopatologiche 1975

Tentativi di lotta chimica contro le malattie del grano eseguiti in puglia nell'annata 1974-1975

Capitolo “Anticrittogamici ” - volume unico - pag. 679-686

Autori: F. Casulli, G. Ferrara, S. Frisullo, F. Gigante, V. Piglionica

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

Prove di lotta chimica eseguite nel 1975 in tre diverse località  della Puglia contro alcune crittogame del Grano, hanno messo in evidenza l'efficacia di Benomyl e Bavistin, applicati in epoca successva all'accestimento delle piante, nel contenere lo sviluppo e i danni causati da specie patogene di Fusarium: "Avenaceum", "Culmorum" e F. nivale.
Un trattamento eseguito in epoca compresa tra la spigagione e la fioritura con 12 composti differenti non ha avuto alcuna influenza contro gli agenti che causano il "mal del piede". Esso è stato invece efficace contro le "ruggini".
Gli attacchi di Puccinia recondita var. tritici sono stati efficacemente controllati, nell'ordine da: Indar; Basf 383 + Basf 374; Frumidor; Solfo + Maneb; Calixin + Polyram; Solfo + Thiram; DPX 164. Composti efficaci contro Puccinia graminis var. tritici sono risultati invece, sempre nell'ordine: Frumidor; Calixin + Polyram; Solfo + Maneb; DPX 164; Basf 383 + Basf 274.
Incrementi significativi di produzione sono stati ottenuti nelle parcelle trattate con Solfo + Maneb.

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.