Giornate Fitopatologiche 2018

Chianciano Terme (SI) - 6-9 marzo 2018

VALUTAZIONE PLURIENNALE DI UN FORMULATO A BASE DI OSSICLORURO DI RAME + IDROSSIDO DI RAME NEL CONTENIMENTO DELL'ESCORIOSI DELLA VITE (PHOMOPSIS VITICOLA)

Capitolo “Difesa dalle malattie” - volume secondo - pag. 411-418

Autori: M. Cotromino, L. Crivelli, D. D'Ascenzo, F. Faccini, V. Lasorella, F. Reggiori

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

La difesa chimica dall'escoriosi della vite (Phomopsis viticola) si basa sull'esecuzione di due interventi con ditiocarbammati effettuati a partire dal germogliamento. Allo scopo di sperimentare strategie di difesa alternative all'utilizzo di questa classe chimica, soprattutto per le aziende che operano in regime di lotta integrata, negli anni 2015-2017 sono state impostate su uva da vino, in Veneto e Abruzzo e su uva da tavola in Puglia, prove finalizzate alla valutazione delle capacità fungicida di un formulato a base di ossicloruro e idrossido di rame (Airone®), brevettato da Isagro, caratterizzato da un'innovativa formulazione e da elevata attività biologica e resistenza al dilavamento. Il prodotto è stato applicato due volte dopo la ripresa vegetativa a confronto con lo standard mancozeb. La sperimentazione ha fornito incoraggianti risultati circa la possibilità d'impiego del formulato per il controllo dell'escoriosi della vite nelle prime fasi vegetative.

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.