Giornate Fitopatologiche 1978

Catania - Acireale 8-10 marzo 1978

"Birlane" (chlorfenvinphos) Risultati di sei anni di prove sperimentali contro le cocciniglie degli agrumi in Sicilia.

Capitolo “Insetticidi Acaricidi” - volume primo - pag. 625-632

Autori: G. Brentegani, P. Napoli, G. Perugia

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Continua con Facebook Accedi con Google

In caso di utilizzo dell'autenticazione Faceboook o Google, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Sei un nuovo visitatore?

Registrati ora

Dopo sei anni di sperimentazione in Italia è possibile affermare che il Birlane 20 Ec è in grado di esercitare un effettivo controllo delle principali specie di Coccinidi e Diaspini che infestano i ostri agrumeti e di non favorire la diffusione egli acari fitofagi.
La dose ottimale di impiego del Birlane è di 50 g/hl m.a., corrispondente a 250 g/hl di prodotto commerciale al 20%, anche se impiegato in miscela con oli bianchi alle dosi normali.
In linea di massima, l'intervento base contro le cocciniglie dovrà  essere eseguito in piena estate nei mesi di luglio, agosto e settembre quando i parassiti si trovano in maggioranza nelle fasi giovanili pi๠vulnerabili
Si consiglia, inoltre, di irrorare a fondo la vegetazione dato che l'attività  del prodotto è dovuta principalmente ad un'azione per contatto.

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.