Giornate Fitopatologiche 1984

Sorrento 26-29 marzo 1984

Pullulazioni di Panonychus ulmi (KOCH) quale conseguenza dell'impiego di alcuni insetticidi nella lotta alle tignole dell'uva

Capitolo “Residui e aspetti collaterali dei fitofarmaci ” - volume secondo - pag. 149-158

Autori: L. Corino

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Continua con Facebook Accedi con Google

In caso di utilizzo dell'autenticazione Faceboook o Google, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Sei un nuovo visitatore?

Registrati ora

In 5 ambienti e su tre vitigni si è valutato il comportamento di alcuni insetticidi, impiegati nella lotta alle tignole dell'uva, sulle popolazioni di Panonychus ulmi (Koch) e degli acari fitoseidi. ra gli insetticidi, deltamethrin è stato responsabile, nella maggior parte dei casi, della crescita dell'acaro fitogago.
Non sono apprezzabili le differenze di comportamento degli altri insetticidi dal testimone. Le popolazioni di fitoseidi sono risultate totalmente assenti in un ambiente e su valori medi e modesti negli altri. Con la parziale eccezione di un caso, i fitoseidi non sono stati modificati numericamente dai trattamenti. Il reperimento di altri predatori è stato scarso ed occasionale in tutte le prove. Viene formulata l'ipotesi che deltamethrin abbia indotto nella pianta un metabolismo pi๠conveniente al fitofago.

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.