Giornate Fitopatologiche 1988

Lecce 16-20 maggio 1988

Impiego su vite di acaricidi inibitori di crescita

Lotta contro i fitofagi - volume secondo

Autori: Borgo M.

Alcuni acaricidi ovo-larvicidi sono stati impiegati su vite in una prova triennale. Clofentezine, hexythiazox ed anche flufenoxuron, usati da soli o in associazione con adulticidi ed a confronto con aaricidi tradizionali, hanno dimostrato di ...

Indagine sulla presenza di residui di Propham e Clorpropham su campioni di patate prelevate sul marcato di Roma.

Residui di Fitofarmaci - volume terzo

Autori: Camoni I., Di Muccio A., Dommarco R., Gambetti L., Rizzica M.

E' stata effettuata un'indagine analitica sulla presenza di residui di Propham e Clorpropham su 100 campioni di patate prelevati sul mercato di Roma nel periodo di marzo "˜87 - gennaio "˜88.I ampioni prelevati sono stati analizzati tal quali e per ...

Indagini preliminari sulla deriva di antiparassitari irrorati con due diverse attrezzature

Macchine e tecniche di applicazione dei fitofarmaci - volume secondo

Autori: Barbagallo S., Cartia G.

In agrumeti è stato studiato l'effetto deriva di una macchina irroratrice a punto fisso a confronto con un turboirroratore rilevando in due epoche diverse la distribuzione in orizzontale ed in verticle. L'attrezzatura fissa, stante le peculiari ...

Indagini sulla presenza di virus e virotidi nei semi di specie diverse di agrumi.

Sessione "Virologica Vegetale" - volume terzo

Autori: Areddia R., Davino M., Domina F.

Si riportano i risultati di indagini effettuate mediante test immunoenzimatici (ELISA) ed elettroforetici (PAGE) su semi di specie di agrumi con infezioni note di virus e viroidi. Il virus della tristzza è stato individuato nei tegumenti di semi di ...

Influenza delle epoche di semina, del diserbo chimico e della sarchiatura sulla coltura del cece da industria.(1)

Lotta contro le malerbe - volume terzo

Autori: Elia A., Miccolis V.

Vengono esposti i risultati di una prova di confronto tra quattro epoche di semina eseguite in ottobre, dicembre, febbraio e marzo, tre trattamenti erbicidi (testimone, pendimethalin e alachlor) e la archiatura (coltura sarchitata e non sarchiata) ...

Influenza di alcuni insetticidi e della relativa modalità  di distribuzione su popolazioni di Typhlodromus pyri Scheuten (Acari: Phitoseiidae) in vigneti del Piemonte

Lotta contro i fitofagi - volume secondo

Autori: Bosticardo V., Calorio L., Duso C., Morando A.

Gli effetti collaterali di alcuni insetticidi nei confronti dell'acaro predatore Typhlodromus pyri Scheuten sono stati analizzati effettuando trattamenti sull'intera chioma o sulla zona fruttifera. L'mpiego di Deltamethrin, Pyridafenthion e ...

Informatica in Olivicoltura

Macchine e tecniche di applicazione dei fitofarmaci - volume secondo

Autori: Baldacchini F., Cirio U., Gazziano S., Santella A.

ISOXABEN (ELSET®) nuovo diserbo selettivo per cereali autunno - inverno.

Lotta contro le malerbe - volume terzo

Autori: Bacci L., Bonvicini S.

ELSET® è un nuovo erbicida a base di isoxaben per il controllo in pre-emergenza delle infestanti a foglia larga in colture di cereali. Può essere impiegato da solo o in dosi ridotte in combinazionecon graminicidi specifici. Questo lavoro, in cui ...

La esposizione umana a fitofarmaci: rischio e prevenzione.

relazioni generali

Autori: Raffi G.B.

La trappola di film plastico nella lotta contro Phloeotribus Scarabaeoides

Lotta contro i fitofagi - volume secondo

Autori: Lanari A.

La lotta contro il PLHOEOTRIBUS SCARABAEOIDES viene effettuata, oggi, bruciando la legna della potatura, contenente le cove di riproduzione dell'insetto, o trattandola con insetticidi.Allo scopodi non pregiudicare l'utilizzazione della legna per ...

Londax® 60 DF (Bensulfuron - methyl*) erbicida per il riso. Connotati del prodotto e risultati sperimentali in Italia

Lotta contro le malerbe - volume terzo

Autori: Bassi A., Bencivelli A., Massasso W., Salomone M.C.

Nel riassunto vengono riportate le principali proprietà  fisico-chimiche tossicologiche e biologiche di Londax® 60 DF (Bensulfuron - methyl), un nuovo diserbante solfonilureico del riso. Il prodotto ¨ caratterizzato da un basso dosaggio (60 g ...

Lotta biologica con Bacillo Thuringiensis Berl. Var. Kurstaki contro i Tortricidi Ricamatori del pero in Emilia-Romagna nel triennio 1985-87 (nota preventiva) (*)

Lotta contro i fitofagi - volume secondo

Autori: Corazza L., Cornale R., Nicoli G.

Alcune specie di Lepidotteri Tortricidi ricamatori (Pandemis cerasana (Hb.), Archips podanus (Scop.), Argyrotaenia pulchellana (Hw.)) sono dannosi al pero in Emilia-Romagna. Gli insetticidi a largo spttro d'azione normalmente impiegati contro ...

Lotta contro il ragnetto rosso della vite (Panonychus Ulmi) con interventi precoci primaverili

Lotta contro i fitofagi - volume secondo

Autori: Aliberti C., Bosticardo V., Morando A.

Per un triennio si è verificata l'efficacia di trattamenti precoci contro il ragnetto rosso della vite, effettuati in presenza di germogli lunghi 15-25 cm.In qualche caso il danno immediato cauato dagli acari non è risultato tale da giustificare ...

Lotta guidata contro le Tignole della vite: prove 1986-87 nell'Isontino

Lotta contro i fitofagi - volume secondo

Autori: Carniel P.L, Cecchini A.

Si riferisce su un biennio di prove 1986/87 condotte in provincia di Gorizia a difesa da "Lobesia botrana" e "Clysia ambiguella", con impiego di formulati chimici, biologici e ad azione simile ai regoatori di crescita, indirizzati contro la IIa ...

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.