Giornate Fitopatologiche 1992

Copanello (CZ) 21-24 aprile

Incidenza del danno causato da Prays Oleae Bern, in nuovi oliveti in coltura irrigua e asciutta.

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Campani C., Guidotti A., Ricciolini M.

Con questo lavoro si è voluto verificare l'esistenza di una correlazione tra irrigazione ed incidenza del danno della generazione carpofaga di Prays oleae Bern. in nuovi oliveti impianti nella provinia di Firenze.Le osservazioni biennali hanno ...

Indagine sulle principali malattie fungine di cerali autunno - inverno trasmesse attraverso il terreno.

Funghi e batteri - volume secondo

Autori: Balmas V., Corazza L.

Diversi patogeni fungini trasmessi attraverso il terreno, che attaccano le porzioni basali del fusto e le radici, possono causare seri danni al frumento e sono difficili da controllare. Negli ultimi ani, il frumento duro è risultato particolarmente ...

Indagini preliminari sugli effetti della concentrazione e della copertura dei bersagli sull'efficacia biologica dei trattamenti contro le uova invernali della psilla del pero.

Distribuzione dei Fitofarmaci - volume terzo

Autori: Cesari A., Falchieri D., Ragazzi A.L.

E' stato studiato l'effetto della copertura e ella concentrazione sull'efficacia biologica di applicazioni contro uova invernali di PSylla piri.E' emerso che i trattamenti realizzati al limite dl gocciolamento (applicazioni a concentrazione e ...

Indagini sulla lotta chimica contro Guignardia Aesculi (Pk) St.

Funghi e batteri - volume secondo

Autori: Anselmi N., Gangemi D., Garibaldi A., Nicolotti G.

In una sperimentazione condotta nel triennio 1989-1991 in vivaio di Aesculus hippocastanum L. contro Guignardia aesculi (Pk.) St. sono stati saggiati 9 fungicidi appartenenti al gruppo degli Inibitoridella Biosintesi degli Steroli (IBS) in ...

Infezioni da Tylcv su colture di pomodoro un ciclo primaverile infestate de (Bemisia tabaci) (Genn.)) (*)

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Calabretta C., Calabrò M., Nucifora A.

Gli Autori riportano l'esito di un esperimento effettuato su pomodoro in ciclo primaverile, teso a quantificare in questa stagione la manifestazione della malattia da TYLCV, trasmessa da Bemisia tabac (Genn.). I livelli di infezione, rilevati in ...

Influenza della concia della soia sulla simbiosi con Rhizobium Japonicum.

Funghi e batteri - volume secondo

Autori: Bertolini P., Bottardi S., Lovato A.

Sono stati valutati gli effetti della concia con benomyl, carbossina, myclobutanil, imazalil, iprodione, thiram e procloraz sulla simbiosi fra Rhizobium japonicum e soia.Due formulati sperimentai a base di myclobutanil e imazalil hanno determinato ...

Kermes Vermilio (PLnchon) e i suoi nemici naturali in Toscana

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Del Bene G., Landi S.

E' descritto il ciclo biologico di K. vermilio ed è segnalato il complesso dei suoi parassitoidi in Toscana: gli Encirtidi Metaphycus hirtipennis (Mercet), Aenasioidea hispanica Mercet, Cheiloneurus laviger (Thomson) e lo Pteromalide Pachyneuron ...

La conservazione a lungo termine del kiwi. Problematiche nel contenimento in post-raccolta della Botrytis Cinerea.

Distribuzione dei Fitofarmaci - volume terzo

Autori: Conte E., Giunchi P., Imbroglini G., Leandri A.

Nel triennio 1988-1990 sono state condotte prove per verificare l'efficacia antibotritica di trattamenti in post-raccolta e la corrispondente entità  dei residui di due dicarbossimidici, vinclozolin e iprodione, applicati con diverse tecniche, ...

Le macchine per l'applicazione nelle condizioni reali di campo.

Distribuzione dei Fitofarmaci - volume terzo

Autori: Allende P., Marquez L., Pinzon R.

In questo lavoro si presentano i risultati di 793 valutazioni, eseguite nel 1990, e di 102, nel 1191, di macchine per la distribuzione di erbicidi in aziende agricole spagnole con rotazioni delle qual faccia parte la barbabietola da zucchero. I ...

Le reti "Antivirus" nella difesa del pomodoro in coltura protetta da Bemisia tabaci (Genn.)

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Nucifora A.

Si riferisce sull'esito ottenuto in coltura protetta di pomodoro in ciclo autunno-primaverile con alcuni tipi di rete "antivirus" (10x20; 10x14) nel contenimento dell'infestazione di Bemisia tabaci (Gnn.) e della conseguente manifestazione di ...

Lotta biologica all'antracnosi del fagiolo

Funghi e batteri - volume secondo

Autori: Mirenna L., Pirali G., Reggiori F., Signorini E.

Da semi di fagiolo trattati con un ceppo di Streptomyces (S57) isolato presso l'Istituto di Patologia Vegetale dell'Università  di Milano, si ottengono piante in cui attacchi di antracnosi provocati d Colletotrichum lindemuthianum producono danni ...

Metodo multiresiduo per la determinazione gascromatografica dei fitofarmaci nelle API.

Distribuzione dei Fitofarmaci - volume terzo

Autori: Businelli D., Gigliotti G., Giusquiani P.L.

L'ape, grazie al suo lavoro di bottinamento che la porta a compiere spostamenti anche nell'ordine di qualche chilometro intorno all'alveare, può essere favorevolmente impiegata come indicatore biologco di inquinamento da fitofarmaci.Per raggiungere ...

Metodo rapido per la determinazione di Alachlor, Metolachlor e Linuron nel suolo.

Distribuzione dei Fitofarmaci - volume terzo

Il monitoraggio ambientale per la valutazione dell'impatto delle sostanze chimiche usate in agricoltura richiede la disponibilità  di metodologie analitiche con caratteristiche di semplicità , rapidit  e sensibilità  tali da permettere la ...

Metodologia di impiego di bersagli artificiali simulanti piante mono e dicotiledoni.

Distribuzione dei Fitofarmaci - volume terzo

Autori: Jorgesen M., Venturi P.

Il lavoro concerne lo studio del comportamento di diversi bersagli in differenti situazioni rappresentate da tre tipi d'ugello, tre qualità  d'aeroconvenzione e tre velocità  d'avanzamento. Il livellodi deposizione è stato determinato usando un ...

Nexter (pyriabden) nuovo acaricida - insetticida. Caratteristiche del prodotto e risultati di 3 anni di sperimentazione.

Nuovi fitofarmaci - volume primo

Autori: Salgarollo V., Serrati L.

Vengono riportate le principali caratteristiche chimico-fisiche e i dati relativi a prove sperimentali effettuate nel triennio 1989-90-91 del nuovo prodotto acaricida-insetticida contenente il principo attivo pyridaben.Il prodotto presenta una ...

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.