Giornate Fitopatologiche 1994

Montevisiano Lido (PE) 9-12 maggio 1994

Valutazione dell'efficacia del metodo curativo nella lotta contro l'odio della vite in Piemonte

Capitolo “Funghi e batteri ” - volume terzo - pag. 119-126

Autori: R. Abate, S. Cravero, G. Culasso, C. Morone, P. Rauro , I. Scapin, M. Vecchiattini

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Accedi con Google

In caso di utilizzo del social login, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Sei un nuovo visitatore?

Registrati ora

Nel corso del triennio 1991-1993 si sono svolte in Piemonte 18 prove sperimentali per valutare l'affidabilità  del criterio curativo nella lotta antioidica sulla vite. Come fungicida si è impegnato l zolfo in polvere da solo e alternato con un I.B.S. ad intervalli di 14-15 giorni dal raggiungimento della soglia fino in prossimità  dell'invaiatura. Il valore soglia adottato è coinciso con l'indice infettivo di circa il 2% di superficie infetta di foglie o grappoli. Nella quasi generalità  delle esperienze il criterio ha fornito livelli di protezione accettabili con una apprezzabile riduzione d'impiego di antioidici. Si sono tuttavia evidenziati alcuni limiti di efficacia in presenza di crescita rapida ed elevata della epidemia, inoltre il metodo richiede notevole impegno per i continui campionamenti e l'elevato grado di professionalità .

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.