Giornate Fitopatologiche 1994

Montevisiano Lido (PE) 9-12 maggio 1994

Valutazione di una strategia con zolfo micronizzato a confronto con altre linee antiresistenza ed efficacia del rumoconazole nuovo ibs nella difesa antiodica del vignaro in Toscana

Capitolo “Funghi e batteri ” - volume terzo - pag. 141-148

Autori: E. Egger, E. Marinelli

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Accedi con Google

In caso di utilizzo del social login, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Sei un nuovo visitatore?

Registrati ora

In prove di campo, condotte nel biennio 1992-93 sulle cv. Malvasia bianca lunga del Chianti e Sangiovese nel comprensorio aretino, è stata verificata l'attività  contro l'oidio della vite (Uncinula ncator (Schw. Burr) di alcune strategie d'intervento e di fungicidi nuovi e tradizionali a cadenze quindicinali. La precocità  degli attacchi del fungo e la elevata pressione oidica nella zona hanno fatto preferire in tutti i casi un impiego del metodo fenologico con inizio di trattamenti fin dal germogliamento. Tra i prodotti inibitori della sintesi degli steroli sono stati saggiati il cyproconazole, il fenarimol ed il bromuconazole in miscela con zolfo. Lo zolfo, dal canto suo, ha esercitato una insufficiente protezione quando utilizzato a dosi normali; a dosi maggiorate e nella formulazione micronizzata la sua efficacia è notevolmente aumentata senza determinare effetti fitotossici.

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.