Giornate Fitopatologiche 2002

Baselga di Pinè (TN) 7-11 aprile 2002

Quattro anni di rilievo in vigneto sull'attività  di antiperonosporici.

Capitolo “Funghi, batteri, virus” - volume secondo - pag. 315-322

Autori: S. Lembo, A. Morando, D. Morando, M. Prandi

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

In un vigoroso vigneto di "Chardonnay", sito in ambiente umido di fondovalle, fortemente predisposto agli attacchi di Plasmopara viticola, sono stati saggiati diversi antiperonosporici messi in commerio di recente o ancora in fase sperimentale. L'intervallo dei trattamenti, uguale per tutti i prodotti, è variato da un minimo di 6 ad un massimo di 13 giorni (mediamente 9-11) in funzione della pressione della malattia e dell'andamento climatico. Tutti i nuovi principi attivi saggiati (azoxystrobin, famoxadone, iprovalicarb, zoxamide) impiegati da soli o, più frequentemente, in abbinamento a partner tradizionali (mancozeb, fosetil Al, ecc.), hanno contenuto la malattia in modo significativo, mantenendola su valori bassi, anche nei casi di attacchi pi๠gravi (annate 1998, 1999 e 2000), che hanno interessato la totalità  delle foglie con un'infezione media tra il 60 e l'80% e la maggior parte dei grappoli (intensità  della malattia variabile dal 25 al 56%). Si è anche rilevata l'incidenza dell'oidio, risultato meno sviluppato nelle tesi trattate con azoxystrobin o con fosetil Al abbinato ad altri principi attivi.
Parole chiave: vite, "Chardonnay", peronospora, Plasmopara viticola, difesa.

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.