Giornate Fitopatologiche 2014

Chianciano Terme (SI) - 18-21 marzo 2014

ROMEOTM, BIOFUNGICIDA A BASE DI CEREVISANE PER IL CONTROLLO DELLE PRINCIPALI MALATTIE DELLA VITE E DI ALTRE COLTURE: ASPETTI GENERALI

Capitolo “Difesa da funghi, batteri, fitoplasmi, virus” - volume secondo - pag. 51-56

Autori: Francesco Farabullini, A. Martinoli, M. Pizzi

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

RomeoTM è un nuovo biofungicida a base di cerevisane, frazione inerte di un ceppo non modificato geneticamente del lievito Saccharomyces cerevisiae. In questa prima pubblicazione sul prodotto si presentano le caratteristiche fisico-chimiche, gli aspetti tossicologici ed eco-ambientali, i risultati dei test di laboratorio volti alla determinazione del meccanismo d’azione. Cerevisane dimostra un’elevata attività di stimolo della produzione di composti fenolici e nell’attivazione del metabolismo ossidativo nella vite, con una conseguente induzione di resistenza alle principali malattie fungine della vite. Romeo è stato saggiato in Italia ed in Europa prevalentemente su vite per il controllo di Botrytis cinerea, Plasmopara viticola e Erysiphe necator, con risultati paragonabili a quelli degli standard biologici. Le prove di campo sono descritte in una specifica pubblicazione, in questo Volume. Parole chiave: ISR, peronospora, oidio, botrite

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2021)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.