Giornate Fitopatologiche 2018

Chianciano Terme (SI) - 6-9 marzo 2018

ESPERIENZE CON FLUDIOXONIL NELLA LOTTA CONTRO CONTRO BOTRITE E SCLEROTINIA SU DIVERSE COLTURE ORTICOLE

Capitolo “Difesa dalle malattie” - volume secondo - pag. 437-446

Autori: Paolo Borsa, M. Coatti, Claudio Malagrino, N. Prencipe

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

GeoxeTM è un formulato fungicida in granuli idrodispersibili, contenente fludioxonil alla concentrazione di 500 grammi per kg, per l'impiego in trattamenti fogliari. La sostanza attiva fludioxonil appartiene al gruppo chimico dei fenilpirroli e agisce inibendo la germinazione, la crescita e la penetrazione del micelio nella pianta ospite. Nel lavoro sono presentati i dati di efficacia nel controllo di Botrytis cinerea su fragola in coltura protetta e in pieno campo, su pomodoro, peperone e cetriolo in coltura protetta e di Botrytis cinerea e Sclerotinia sclerotiorum su legumi coltivati in pieno campo e su lattughe e simili, sia in coltivazione protetta sia in pieno campo. I risultati confermano la validità del prodotto nel controllo di B. cinerea e S. sclerotorium e rappresenta un valido mezzo di difesa per i patogeni saggiati ed un valido strumento per una corretta strategia antiresistenza.

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.