Giornate Fitopatologiche 2018

Chianciano Terme (SI) - 6-9 marzo 2018

TRATTAMENTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE PER LA PROTEZIONE ANTIPERONOSPORICA E ANTIOIDICA DELLA VITE IN AGRICOLTURA BIOLOGICA

Capitolo “Difesa dalle malattie” - volume secondo - pag. 523-530

Autori: B. Bernardi, Danilo Coppa, Renzo Foglia, Marco Gregori, V. Mancini, S. Nardi, G. Romanazzi

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

Nel biennio 2016-2017, in due vigneti della varietà Montepulciano e Verdicchio, è stata condotta una prova in cui sono stati messi a confronto prodotti a base di rame (idrossido e poltiglia bordolese) e composti ""alternativi"", tra cui diversi formulati a base di chitosano, estratto di semi di pompelmo e olio essenziale di arancio dolce, per verificarne l'efficacia nei confronti della peronospora della vite ed eventuali effetti secondari nei confronti dell'oidio. I formulati ""alternativi"" sono stati applicati singolarmente, mentre un formulato a base di chitosano è stato anche alternato a idrossido di rame, secondo diverse strategie. In entrambe le annate, il chitosano in formulazione Chito Plant ha garantito una protezione della coltura non dissimile da quella fornita dai prodotti cuprici, sia quando applicato da solo sia quando somministrato alternato a idrossido di rame, riducendo anche i sintomi di oidio sui grappoli.

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.