Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini

Scadenze PAN

Lo scadenzario dell'uso sostenibile degli agrofarmaci

Da quando è entrata in vigore la difesa integrata obbligatoria per tutti gli agricoltori? Quali sono le scadenze relative al nuovo certificato di abilitazione all'acquisto e all'utilizzo dei prodotti fitosanitari (al momento, "patentino")? Di seguito trovi le scadenze riportate nella normativa sull'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari (D. Lgs. 150/2012 e Decreto 22 gennaio 2014).

Per scaricare la versione in pdf dello scadenzario, leggi l’articolo Con il Pan l'agricoltura diventa sostenibile, ma siamo veramente pronti?

 
14/09/12
14/09/12

Regime sanzionatorio per mancata tenuta registro dei trattamenti (unico adempimento già in vigore)

Art. 24
comma 13

Salvo che il fatto costituisca reato, l’acquirente e l’utilizzatore che non adempia agli obblighi di tenuta del registro dei trattamenti stabilito dall’articolo 16, comma 3, è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria del pagamento di una somma da 500 euro a 1.500 euro.

Acquirenti e utilizzatori di prodotti fitosanitari

 
30/10/2012
varia localmente

Comunicazione dell'elenco dei soggetti autorizzati alla vendita di prodotti fitosanitari

Art. 16
comma 1

L'Autorità regionale deve comunicare inoltre al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, Servizio informativo agricolo nazionale, entro sessanta giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del presente decreto, l'elenco dei soggetti autorizzati alla vendita dei prodotti fitosanitari.

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (SIAN) + Autorità regionali

31 dicembre di ogni anno

13/11/2012
22/07/2013

Istituzione Consiglio tecnico-scientifico

Art. 5
comma 1

Con decreto... ...da adottarsi entro 60 giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto, è istituito il Consiglio tecnico-scientifico sull'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari. Nota: il decreto è stato emanato il 22 Luglio 2013. Il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali ha notificato il provvedimento con un comunicato sulla GU n° 251 del 25 ottobre 2013.

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali + Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare + 23 componenti

 
26/11/2012
13/02/2014

Piano d'azione nazionale per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari (PAN)

Art. 6
comma 1

Con decreto... ...è adottato, entro il 26 novembre 2012, il piano d'azione nazionale per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari. Nota: il decreto è stato firmato il 22 Gennaio 2014 e pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n.35 del 12 febbraio 2014, con entrata in vigore il giorno seguente.

Comitato tecnico-scientifico

 
26/11/2012
13/02/2014

Trasmissione PAN alla Commissione Europea

Art. 6
comma 6

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali trasmette, entro il 26 novembre 2012, il Piano alla Commissione Europea e agli altri Stati membri.

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

riesame ogni 5 anni

31/12/2012
2012

Pubblicazione dati elaborati dal SIAN

Art. 16
comma 1

I risultati dei dati elaborati dal Sistema informativo agricolo nazionale (SIAN) vengono pubblicati sul sito del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali entro il mese di dicembre di ogni anno. Nota: sono in linea i dati sino al 2012, raccolti secondo la norma precedente (DPR 290).

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

ogni anno

26/02/2013
n.d.

Decreto per determinazione delle tariffe dei controlli funzionali periodici delle attrezzature

Art. 25
comma 3

Con decreto del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, di concerto con i Ministri dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, della salute e dell'economia e delle Finanze, da emanarsi entro 180 giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto, sentita la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano, sono determinate le tariffe di cui al comma 2 e le relative modalità di versamento. Le suddette tariffe sono aggiornate ogni tre anni. Nota: disposizione non ancora disponibile.

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali + Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare + Ministero dell'economia e delle Finanze + Autorità regionali + Conferenza Stato Regioni

ogni tre anni

28/02/2013
28/02/2013

Trasmissione della scheda informativa sui dati di vendita

Art. 16
comma 1

Le persone titolari di un'impresa commerciale o le società che commercializzano e vendono prodotti fitosanitari e coadiuvanti di prodotti fitosanitari sono tenuti a trasmettere annualmente, entro il secondo mese successivo alla fine di ciascun anno solare, in via telematica al Sistema informativo agricolo nazionale (SIAN), istituito con legge 4 giugno 1984, n. 194, o su supporto magnetico all'Autorità regionale competente, la scheda informativa sui dati di vendita secondo modalità tecniche che saranno definite dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.

Le persone titolari di un'impresa commerciale o le società che commercializzano e vendono prodotti fitosanitari e coadiuvanti di prodotti fitosanitari

ogni anno

30/04/2013
varia localmente

Comunicazione al MIPAAF delle misure messe in atto per la difesa integrata obbligatoria

Art. 19
comma 6

Entro e non oltre il 30 aprile 2013 le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano comunicano al Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali le misure messe in atto per la realizzazione delle condizioni e dei servizi di cui al comma 1.

Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano

 
30/06/2013
n.d.

Trasmissione delle misure messe in atto alla Commissione europea

Art. 19
comma 7

Entro il 30 giugno 2013, il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali trasmette alla Commissione europea una relazione sullo stato di attuazione delle misure di cui al comma 6.

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

 
26/11/2013
varia localmente

Istituzione del sistema della formazione e del rilascio delle abilitazioni

Art. 7
comma 3

Le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano sono le autorità responsabili per l'istituzione, entro il 26 novembre 2013, del sistema della formazione e del rilascio delle abilitazioni.

Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano

 
26/11/2013
xx/xx/2016

Individuazione prodotti fitosanitari destinati ad utilizzatori non professionali

Art. 10
comma 4

Entro e non oltre il 26 novembre 2013, il ministero della salute, d'intesa con il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali e con il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, adotta specifiche disposizioni per l'individuazione dei prodotti fitosanitari destinati ad utilizzatori non professionali. Nota: disposizione non ancora disponibile.

Ministero della Salute d'intesa con Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali e Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare

 
01/01/2014
01/01/2014

Difesa integrata obbligatoria

Art. 19
comma 1

Gli utilizzatori professionali di prodotti fitosanitari, a partire dal 1 gennaio 2014, applicano i principi generali della difesa integrata obbligatoria.

Utilizzatori professionali (agricoltori e contoterzisti)

 
26/11/2015
26/11/2015

Certificato di abilitazione alla vendita e certificato di abilitazione all'attività di consulente

Art. 8
comma 1

A decorrere dal 26 novembre 2015, chiunque intenda svolgere un'attività di vendita di prodotti fitosanitari o di consulenza sull'impiego di prodotti fitosanitari e dei coadiuvanti deve essere in possesso di uno specifico certificato di abilitazione...

Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano + tutti i distributori + tutti i consulenti

rinnovo ogni 5 anni

26/11/2015
26/11/2015

Certificato di abilitazione all'acquisto e all'utilizzo

Art. 9
comma 1

A decorrere dal 26 novembre 2015, l'utilizzatore professionale che acquista per l'impiego diretto, per sè o per conto terzi, prodotti fitosanitari e coadiuvanti deve essere in possesso di uno specifico certificato di abilitazione... Nota: sono fatte salve le precedenti autorizzazioni se non scadute.

Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano + tutti gli agricoltori + tutti i contoterzisti

rinnovo ogni 5 anni

26/11/2015
26/11/2015

Prescrizioni per la vendita dei prodotti fitosanitari

Art. 10
comma 1

A decorrere dal 26 novembre 2015... ...al momento della vendita deve essere presente almeno una persona, titolare o dipendente, in possesso del relativo certificato di abilitazione... ...il distributore ha l'obbligo di accertare la validità del certificato di abilitazione di cui all'articolo 9 e l'identità dell'acquirente e di registrare i prodotti venduti con il riferimento al numero o codice di abilitazione.

Distributori e utilizzatori professionali (agricoltori e contoterzisti)

 
26/11/2015
xx/xx/2016

Divieto di vendita ad utilizzatori non professionali di prodotti fitosanitari che non recano in etichetta la specifica dicitura “prodotto fitosanitario destinato agli utilizzatori non professionali”

Art. 10
comma 5

Decorso il termine di due anni successivi all'adozione delle disposizioni di cui al comma 4, è vietata la vendita agli utilizzatori non professionali di prodotti fitosanitari che non recano in etichetta la specifica dicitura “prodotto fitosanitario destinato agli utilizzatori non professionali”. Nota: norma sospesa in attesa del provvedimento di individuazione dei prodotti fitosanitari destinati a utilizzatori non professionali, previsto entro l’estate del 2016.

Ministero della Salute d'intesa con Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali e Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare

 
26/11/2016

Controllo funzionale delle attrezzature

Art. 12
comma 2

Tutte le attrezzature, impiegate per uso professionale, vanno sottoposte almeno una volta al controllo funzionale entro il 26 novembre 2016.

Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano + utilizzatori professionali (agricoltori e contoterzisti)

ogni 5 anni fino al 2020 ogni 3 anni dal 2021

31/12/2016

Trasmissione della relazione dettagliata sulle azioni svolte e i progressi realizzati

Art. 6
comma 8

Le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano trasmettono, per la prima volta, entro il 31 dicembre 2016 e, successivamente, ogni trenta mesi... ...una relazione dettagliata sulle azioni svolte e sui progressi realizzati nell'attuazione delle misure di cui al presente decreto.

Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano

ogni 30 mesi

Federchimica - Agrofarma

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.