Giornate Fitopatologiche 1984

Sorrento 26-29 marzo 1984

Prove biennali di campo con funghi entomopatogeni

Capitolo “Lotta contro insetti, acari e nematodi” - volume secondo - pag. 415-424

Autori: M. Chianella, A. De Leonardis , A. Kovacs, E. Orsi, M. Setti, V. Vacante

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

Negli anni 1982 e 1983 sono stati sperimentai, adottando metodologie diverse, 4 ceppi di Beauveria bassiana, un ceppo di Paecilomyces farinosus ed un ceppo di Metarhizium anisopliae, distribuendo 1 o x1013 conidi/Ha, oppure 1012 conidi/hl, circa.
B.bassiana in barbabietola, applicata in presemina con incorporamento nel terreno ha aumentato il numero delle piante e la produzione di radici e saccarosio rispetto al testimone. Contro la piralide del mais i risultati sono stati variabili.
B.bassiana ha controllato discretamente o bene alcune cocciniglie (Saissetia oleae e Philippia oleae in olivo, Pseudococcus citri in vite e Pseudaulacaspis pentagona in pesco) e l'Anarsia lineatella in pesco. Contro la dorifora in patata e melanzana ha dato risultati modesti, mentre in miscela con una dose ridotta di Chlorpyrifos o Carbaryl ha fornito risultati paragonabili a quelli ottenuti con l'insetticida a dose piena.
P.farinosus non ha ridotto il numero dei fori provocati dalla piralide del mais, tuttavia ha aumentato in misura statisticamente significativa la produzione.
M.anisopliae non ha ridotto il numero dei fori da piralide, ha aumentato la produzione di mais, ma non in misura significativa.
Tutti i funghi sperimentati hanno ridotto un attacco di nottue in barbabietola; purtroppo i risultati non sono sufficientemente chiari anche perchà© la prova ha dovuto essere interrotta a causa di un trattamento contro la cercospora, che ha bloccato l'effetto dei miceti.

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2021)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.