Giornate Fitopatologiche 2002

Baselga di Pinè (TN) 7-11 aprile 2002

Confronto tra diverse modalità  di distribuzione dei fitofarmaci nel frutteto: qualità  del trattamento ed efficacia biologica.

Capitolo “Distribuzione dei prodotti Fitosanitari” - volume secondo - pag. 41-46

Autori: P. Marucco, M. Tamagnone

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

Sono state valutate la qualità  della distribuzione e l'efficacia biologica dei trattamenti effettuati sulle colture frutticole (melo e pesco) impiegando una irroratrice ad aeroconvezione dotata di unsistema di distribuzione a bocchette orientabili (Nobili Oktopus). Nella sperimentazione sono state utilizzate 3 diverse tipologie di ugelli (a turbolenza tradizionale, a turbolenza antideriva e a fessura antideriva) e si è operato con un volume di 450 l/ha. I risultati sono stati confrontati con le prestazioni ottenute da un'irroratrice tradizionale dotata di ventilatore assiale. L'uso dell'irroratrice Oktopus ha consentito di migliorare le caratteristiche qualitative della distribuzione incrementando il deposito medio sulle foglie e ha garantito l'efficacia biologica dei trattamenti. Sono emerse significative differenze fra foglie di melo e di pesco in relazione alla capacità  di trattenere la miscela distribuita.
Parole chiave: irroratrice, distribuzione fitofarmaci, ugelli antideriva.

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.