Giornate Fitopatologiche 2002

Baselga di Pinè (TN) 7-11 aprile 2002

Capitolo Fitofagi e fitomizi

Inibizione dell'attrattività  del feromone sessuale sintetico di Sesamia nonagrioides (Lefèbvre) (Lepidoptera: Noctuidae) mediante Cis-9-tetradecenil acectato*.

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: De Cristofaro A., Germinara G.S., Rotundo G.

Studi di campo (1997-98) hanno evidenziato che il potere attrattivo di trappole ad olio innescate con la miscela feromonica sintetica per Sesamia nonagrioides si riduce significativamente in presenza i cis-9-tetradecenil acetato (Z9-14:Ac). ...

La solarizzazione del terreno con film plastici biodegradabili in ambiente protetto.

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Basile M., Candido V., D'Addabbo T., Gatta G., Manera C., Miccolis V.

La solarizzazione del terreno viene praticata da diversi anni nel settore orticolo su differenti colture con ottimi effetti agronomici. La diffusione crescente di questa tecnica impone una maggiore atenzione verso le conseguenze ambientali connesse ...

Milbemectina (Milbeknock®): parametri chimico-fisici, tossicologici ed efficacia di un nuovo principio attivo funzionale al controllo di acari tetranichidi delle colture protette e degli agrumi.

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Navarro J., Sandroni D.

Caratterizzata da buon profilo tossicologico e residuale, milbemectina (Milbeknock®) è un nuovo principio attivo frutto della ricerca Sankio Co. Dotata di spiccata attività  biologica nei confronti i acari tetranichidi, verso i quali trova il ...

Monitoraggio di Cameraria ohridella Deschka & Dimic (Lep., Gracillariidae) dell'ippocastano nella provincia di Trieste: primi risultati con l'uso di feromone specifico.

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Clabassi I., Giugovaz L., Rama F., Reggiori F.

In questa nota sono riportati studi effettuati nel corso delle annate 2000-2001 su biologia, distribuzione e monitoraggio con l'uso del feromone specifico del lepidottero gracillariide, Cameraria ohriella, minatore fogliare dell'ippocastano ...

Novaluron: caratteristiche tossicologiche e ambientali, meccanismo di azione e selettività  verso gli insetti utili.

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Castagna G., Rivett P., Togni S.

Novaluron è un moderno regolatore di crescita, caratterizzato da un ampio spettro d'azione e appartenente alla famiglia chimica delle benzoiluree. Vengono presentate le nuove acquisizioni che ne defiiscono le principali caratteristiche ...

Novaluron: efficacia biologica nella difesa da alcuni importanti fitofagi.

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Puppin O., Ruggiero P., Scaglia M.

Il novaluron è un insetticida della classe chimica delle benzoiluree. E' attualmente in corso di registrazione per l'impiego contro diverse fitofagi appartenenti principalmente agli ordini Lepidopter, Coleoptera e Homoptera. L'attività  del ...

Osservazioni preliminari su Cameraria Ohridella nell'ambiente fiorentino.

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Bonuomo L., Panzavolta T., Sabbatini Peverieri G.

Nel 2001 sono state condotte, in alcune aree della città  di Firenze, osservazioni sulla biologia ed ecologia del fillominatore dell'ippocastano Cameraria ohridella. Mediante l'utilizzo di trappole a eromone è stato possibile stabilire i periodi di ...

Prime indicazioni sulla nematofauna dei vigneti in un comprensorio viticolo del Piemonte.

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Landi S., Lozzia G.C., Manachini B.

Nel corso del 1999 e del 2000 sono state effettuate indagini sulla nematofauna in vigneti a diversa tipologia colturale a Ghemme (NO). Dopo l'estrazione dal terreno mediante Bearman funnel e centrifugzione con Ludox, i nematodi sono stati ...

Prove di lotta contro cameraria ohridella deschka & dimic (Lep., gracillariidae) dell'ippocastano con la tecnica endoterapica ad assorbimento naturale nella città  di Trieste.

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Clabassi I., Del Signore E., Ferrini F., TomਠA., Zivec L.

Vengono riportati i risultati di un biennio di prove con la tecnica ad assorbimento naturale contro Cameraria ohridella, un microlepidottero gracillariide dell'ippocastano segnalato, per la prima volt, nella città  di Trieste nel 1997. I risultati ...

Risultati di una pluriennale sperimentazione con Atzec®, nuovo aficida sistemico per il controllo di Dysapis plantaginea del melo.

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Luise M., Manaresi M .

Aztec® è un nuovo aficida sistemico a base di triazamate, appartenente al gruppo chimico dei "Carbamil-triazoli" e formulato come emulsione in acqua (EW) contenente 140 g p.a./l. Il prodotto è effiace contro Dysaphis plantaginea del melo, Dysaphis ...

Spinosad (Converve®): ulteriori acquisizioni sull'impiego per il controllo di tripidi (Franklinella occidentalis perg.) in colture ornamentali.

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Bettinelli M., Destefani G., Tescari E.

Spinosad, nuovo agente di contenimento degli insetti dannosi di derivazione naturale scoperto nei laboratori della Ely Lilly, formulato in sospensione concentrata a 120 g/litro di sostanza attiva, è tato saggiato in diverse zone geografiche ...

Spirodiclofen (Envidor®): un nuovo acaricida per frutticoltura e viticoltura.

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Bertelli L., Cantoni A., Gollo M., Guerra A.

Spirodiclofen è una nuova sostanza acaricida caratterizzata da ampio spettro d'azione, persistenza d'efficacia, buona compatibilità  verso le colture testate e buona flessibilità  d'impiego. La molecla agisce su un nuovo sito bersaglio, per tale ...

Strategie di controllo della trignolatta della vite (Lobesia Botrana Den. & Schif.) con principi attivi a differente meccanismo d'azione.

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Chiavaroli G., D'Ascenzo D., D'Azzena R.A., Di Giacomo G., Marchegiani A., Scotillo M.A.

Alla luce delle disposizioni introdotte dalle recenti misure agroambientali, sono state riconsiderate le modalità  d'intervento contro la tignoletta della vite (Lobesia botrana) allo scopo di coniugar un basso impiego di fitofarmaci con un elevato ...

Studio del grado di efficacia di imidaclorprid e fipronil in concia del seme di barbabietola da zucchero nei confronti di larve di elateridi.

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Campagna G., Furlan L.

Nel corso dell'anno 2001 sono state condotte in Veneto ed Emilia Romagna, prove sperimentali in condizioni controllate per valutare l'azione insetticida di imidacloprid e fipronil in concia di semi dibarbabietola da zucchero nei confronti di larve ...

Studio dell'attività  di alcuni nuovi insetticidi per la lotta alla Carpocapsa delle mele (Cydia pomonella).

Fitofagi e fitomizi - volume primo

Autori: Forno F., Forti D., Mattedi L., Rizzi C.

Vengono riportati risultati di prove di lotta alla carpocapsa delle mele realizzate nel biennio 2000-2001 nell'azienda dell'Istituto agrario di San Michele a/Adige (TN). I principi attivi impiegati soo stati: spinosad, methoxyfenozide, thiacloprid, ...

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.