Giornate Fitopatologiche 2002

Baselga di Pinè (TN) 7-11 aprile 2002

Novaluron: efficacia biologica nella difesa da alcuni importanti fitofagi.

Capitolo “Fitofagi e fitomizi” - volume primo - pag. 365-370

Autori: O. Puppin, P. Ruggiero , M. Scaglia

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

Il novaluron è un insetticida della classe chimica delle benzoiluree. E' attualmente in corso di registrazione per l'impiego contro diverse fitofagi appartenenti principalmente agli ordini Lepidopter, Coleoptera e Homoptera. L'attività  del prodotto è stata valutata in numerosi studi di campo. Si riportano i dati relativi ad alcune prove sperimentali condotte nel biennio 2000-2001. I risultati ottenuti confermano l'ottimo livello di efficacia di novaluron saggiato su varie colture, quali pomacee (Cydia pomonella), drupacee (Cydia molesta e Anarsia lineatella), agrumi (Aleurothrixus floccosus), patata (Leptinotarsa decemlineata) e orticole (Helicoverpa armigera e Pieris spp). La specificità  d'azione nei confronti dei fitofagi e l'elevata efficacia ovicida unita a un'ottima attività  contro gli stadi larvali rendono il novaluron un eccellente strumento di difesa nei programmi di lotta integrata.
Parole chiave: novaluron, benzoilurea, insetticida, lotta integrata.

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.