Giornate Fitopatologiche 1975

Capitolo Aspetti indesiderabili dei fitofarmaci - Residui tossici e metodi di analisi

Aspetti Igienico-sanitari dei trattamenti antimarciume delle pere

Aspetti indesiderabili dei fitofarmaci - Residui tossici e metodi di analisi - volume unico

Autori: Flori P.P., Musacci P.

Gli AA. hanno effettuato una prova per evidenziare gli aspetti Igienico-sanitari che insorgono in seguito ai trattamenti antimarciume eseguiti sulle pere in pre-e post-raccolta.Sotto tale profil i trattamenti di pre-raccolta destano limitate ...

Considerazioni sui residui di arsenico nelle mele del Trentino-Alto Adige

Aspetti indesiderabili dei fitofarmaci - Residui tossici e metodi di analisi - volume unico

Autori: Avancini D., Dalla Torre A., Osti F., Stringari G.

Si espongono i risultati delle analisi dei residui di arsenico di 697 campioni di mele. Per spiegarne la provenienza, si sono analizzati 67 campioni di terreno agricolo, sui quali si sono determinati 'arsenico totale, l'arsenico solubile, il pH e ...

Contaminazione delle derrate ortofrutticole da residui di antiparassitari

Aspetti indesiderabili dei fitofarmaci - Residui tossici e metodi di analisi - volume unico

Autori: Adani N., Flori P., Flori P.P., Mariani Tosatti E., Musacci P., Ponti I., Vismara C.

Si riferisce su una indagine pluriennale al fine di valutare lo stato di inquinamento da residui di fitofarmaci sulle derrate ortofrutticole.I risultati ottenuti hanno messo in evidenza che la stuazione Igienico-sanitaria si presenta nel complesso ...

Determinazione chimica dei residui di BENOMYL e TIOFANATE-METIL sulle mele del Trentino

Aspetti indesiderabili dei fitofarmaci - Residui tossici e metodi di analisi - volume unico

Autori: Avancini D., Nicolussi L., Stringari G.

Si è eseguita una serie di analisi dei residui di Benomyl e Tiofanatemetil sulle mele del Trentino, vagliando diversi metodi riportati dalla bibliografia e scegliendo i pi๠idonei alla ricerca. Il vlore medio di Benomyl è stato di 0,4 ppm ed il ...

Determinazione gas-cromatografica di residui di fitofarmaci

Aspetti indesiderabili dei fitofarmaci - Residui tossici e metodi di analisi - volume unico

Autori: Flori P., Ponti I.

Sono stati determinati i limiti di sensibilità  di cinque "detectors" gas-cromatografici nei confronti dei preparati antiparassitari insetticidi, acaricidi, nematocidi e fungicidi, oggi maggiormente ipiegati.I "detectors" sono: l'E.C.D.-Ni63, ...

GROSAFE: diserbo ed ecologia

Aspetti indesiderabili dei fitofarmaci - Residui tossici e metodi di analisi - volume unico

Autori: Mallegni G.

In un primo ciclo di sperimentazioni di serra e di pieno campo è stato esaminato un nuovo tipo di carbone attivo denominato grosafe. Scopo del lavoro eseguito ridurre od eliminare dal terreno i residi indesiderati di vari diserbanti impiegati, ...

L'inquinamento da fitofarmaci nelle risaie dei comprensori irrigui dell'est e dell'ovest Sesia

Aspetti indesiderabili dei fitofarmaci - Residui tossici e metodi di analisi - volume unico

Autori: Corbetta G.

Sulla base dei risultati conseguiti nel 197-72 e 73 relativamente all'inquinamento delle acque irrigue, nel 1974 e 1975 le ricerche sono state estese al terreno di risaia e alle piante di riso.Irisultati preliminari relativi al 1974 hanno posto in ...

Lo stato di inquinamento da fitofarmaci in Italia come si desume dalle segnalazioni bibliografiche del decennio 1965-1975

Aspetti indesiderabili dei fitofarmaci - Residui tossici e metodi di analisi - volume unico

Autori: Baldacci E., Conti G.G., Gobis B.

Da un primo e parziale spoglio della letteratura italiana risulta che: 1) l'inquinamento degli alimenti da fitofarmaci non supera in Italia i valori delle dosi giornaliere accettabili fissate dalle Auorità  Internazionali; 2) questa conclusione ...

Metodologia spettroscopica all'infrarosso per l'identificazione di fitofarmaci

Aspetti indesiderabili dei fitofarmaci - Residui tossici e metodi di analisi - volume unico

Autori: Brandolini V., Stanzani R.

Viene proposta una metodologia che si basa sulla possibilità  offerta dalla cromatografia su strato sottile con rivelazione colinesterasica di separare e rendere evidenti diversi principi attivi inseticidi per identificarli successivamente in ...

Metodologie biologiche nella rilevazione di diserbanti

Aspetti indesiderabili dei fitofarmaci - Residui tossici e metodi di analisi - volume unico

Autori: Cesari A., Malucelli G., Marvasi C.

Viene riferito sulla possibilità  di applicazione di talune metodologie biologiche nella valutazione dei residui degli erbicidi presenti nel suolo. A tale scopo sono state condotte analisi su organism vegetali test, in diversi gradi di sviluppo, ...

Residui dell'erbicida selettivo METHAZOLE e dei suoi principali metaboliti nel terreno ed in alcune colture

Aspetti indesiderabili dei fitofarmaci - Residui tossici e metodi di analisi - volume unico

Autori: Collina A., Maini P.

Campioni di terreno, carote ed erba medica, trattati in campo con l'erbicida methazole in p.b. al 75%, a dosaggi compresi tra 1,125 e 3,00 kg p.a./ha e prelevati 8 o 12 settimane dopo il trattamento, ono stati analizzati per determinare i residui ...

Traslocazione degli erbicidi dal suolo alle colture

Aspetti indesiderabili dei fitofarmaci - Residui tossici e metodi di analisi - volume unico

Autori: Cesari A., Flori P.

E' stata condotta un'indagine al fine di verificare la capacità  di translocazione e di accumulo di alcuni erbicidi dal suolo nelle colture.I prodotti esaminati sono stati: Trifluralin, Benflurain, Chlorthal-dimetile, Isopropalin, Atrazina, ...

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.