Giornate Fitopatologiche 1996

S. Cristiana di Numana (AN) - 22-24 aprile 1996

Indagine sull'impiego di fitofarmaci nella Val d'Enza (RE)

Capitolo “Organizzazione della difesa” - volume primo - pag. 549-556

Autori: A. Fabbri, A.M. Ferrari, A. Montermini, P. Nasuelli, A. Pellacani, G.A. Urbinati, S. Vezzadini

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Continua con Facebook Accedi con Google

In caso di utilizzo dell'autenticazione Faceboook o Google, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Sei un nuovo visitatore?

Registrati ora

Nel territorio di competenza del Distretto di Montecchio dell'Azienda U.S.L. di Reggio Emilia, che coincide con i Comuni della Val d'Enza (Ràˆ), si è voluto conoscere, mediante opportune rilevazioni,sia le quantità  e tipo di fà¬tofarmaci sia il loro posizionamento nelle strategie di difesa in 15 aziende campione monitorate. Sono stati raccolti i dati sull'impiego di fà¬tofarmaci dal 1986 al 1993 sulle colture praticate. Nel 1993 a seguito dell'applicazione di consigli tecnici di lotta integrata o biologica, si è evidenziata una buona razionalizzazione dell'impiego dei biocidi. I dati raccolti sono stati gestiti ed elaborati con semplici elaborazioni di aggregazione e di statistica descrittiva.

Note

Piano mirato fitofarmaci finanziato dalla Regione Emilia-Romagna

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.